Gennaro Vecchione e Raffaele Volpi a Villa Blanc. Le foto di Umberto Pizzi

Si è tenuto ieri a Villa Blanc il primo appuntamento del ciclo “Appunti per l’Interesse Nazionale”, una serie di incontri promossa da Luiss Business School e Associazione “Davide De Luca – Una vita per l’Intelligence”, che si propone di stimolare una riflessione pubblica attorno al concetto di “interesse nazionale”. L’obiettivo del ciclo di incontri è quello di accrescere la consapevolezza su questo tema strategico per il Paese da parte di donne e uomini impegnati in pubbliche amministrazioni, imprese – pubbliche e private – e nelle libere professioni, contribuendo in tal modo alla costruzione dell’“ecosistema della resilienza nazionale” grazie anche all’apporto delle istituzioni deputate alla sicurezza della Repubblica e dell’accademia.

“Il tema della sicurezza nazionale è oggi più che mai cruciale”, ha commentato Paolo Boccardelli, direttore della Luiss Business School. “I dati e le comunicazioni digitali rappresentano sempre di più il “nuovo petrolio” per aziende e istituzioni: saper gestire e tutelare nel modo più adeguato le infrastrutture su cui avviene la trasmissione dei dati e su cui vengono gestite le comunicazioni strategiche è quindi fondamentale per il futuro del Paese”.

Il primo appuntamento è stato dedicato alla “sicurezza e resilienza delle infrastrutture strategiche” e ha visto la partecipazione del Prefetto Gennaro Vecchione, direttore generale del Dipartimento delle Informazioni per la Sicurezza, del generale Francesco Presicce, capo ufficio generale del Capo di Stato Maggiore della Difesa, di Paolo Ciocca, commissario Consob e Nunzia Ciardi, direttore Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni.

Il mondo delle aziende è stato rappresentato da Andrea Peruzy, presidente e amministratore delegato di Acquirente Unico, Nicola Cordone, amministratore delegato di SIA e Andrea Quacivi, amministratore delegato di Sogei.

I lavori sono stati aperti da Gianni Letta, presidente onorario dell’Associazione Davide De Luca – Una Vita per l’Intelligence, e da Giovanni Lo Storto, direttore generale della Luiss, e conclusi da Raffaele Volpi, presidente del Copasir.

Ecco tutte le foto di Umberto Pizzi.

(c) Umberto Pizzi – Riproduzione riservata

ultima modifica: 2020-02-12T16:23:37+00:00 da Simona Sotgiu