Bersani, Gualtieri, D’Alema e Montezemolo per l’addio a Macaluso. Foto di Pizzi

L’ultimo saluto a Emanuele Macaluso, storico dirigente del Pci, senatore e giornalista scomparso due giorni fa all’età di 96 anni. Un addio laico alla sede della Cgil di Corso Italia a Roma. D’altronde fu Giuseppe Di Vittorio, bracciante e sindacalista storico a volere che Macaluso diventasse segretario regionale della Cgil in Sicilia.

L’attuale segretario generale Maurizio Landini ha dato l’estremo saluto a Macaluso. Con lui Susanna Camusso, il ministro per il Sud e la coesione territoriale Giuseppe Provenzano e il collega agli Affari Europei Enzo Amendola, Aldo Tortorella (ultimo presidente del Partito comunista italiano) e la giornalista Marcelle Padovani. Tra gli ex giovani del Pci, il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, Massimo D’Alema, Nicola Zingaretti e Pierluigi Bersani.

Tra Bianca Berlinguer e Pierferdinando Casini, il presidente della Camera Roberto Fico e Giulio Napolitano, Maurizio Caprara e Federico Geremicca, spunta anche Luca Cordero di Montezemolo. Non poteva mancare l’obiettivo di Umberto Pizzi.

(Foto di Umberto Pizzi – riproduzione riservata)

Condividi tramite