Mattarella e Guerini festeggiano i 60 anni della Scuola navale militare Morosini. Le foto

Giunto a Venezia, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, accompagnato dal ministro della Difesa Lorenzo Guerini, è stato accolto ieri da 21 salve di cannone sparate dal cacciatorpediniere “Luigi Durand De la Penne” ancorato in Bacino San Marco.

Il Capo dello Stato ha attraversato la piazza salutato dal pubblico. In piazza si è tenuto il giuramento San Marco dei cadetti della Scuola Navale Militare “Francesco Morosini” di Sant’Elena. Si è poi recato a Sant’Elena, nella sede della Scuola, per firmare il registro d’onore.

La Scuola Morosini festeggia così il suo sessantesimo di fondazione. Si tratta di un istituto paritario di formazione di secondo grado che, con la sua pluriennale attività formativa, ha educato molte generazioni di giovani, indirizzandoli ad intraprendere prestigiose carriere dirigenziali in campo militare e civile, contribuendo a diffondere i più alti valori del Paese e a rappresentare la città a livello locale e nazionale.

(Foto: Imagoeconomica-riproduzione riservata)

Condividi tramite

Guarda le altre gallery fotografiche