In rispetto di tutte le misure di sicurezza anti-Covid si è svolta la consegna della terza edizione del Premio dell’Istituto Affari Internazionali (Iai) dedicato ai giovani under 26. Intitolato “Il pianeta, l’Europa”, quest’anno sono stati riconosciuti nove finalisti nelle categorie universitari, neolaureati e scuole superiori. Più un premio speciale dedicato alla comunicazione.

All’evento hanno partecipato il ministro per gli Affari europei, Vincenzo Amendola; il capo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea, Antonio Parenti e il portavoce dell’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), Enrico Giovannini.

“Non è solo una sfida per un bisogno delle società civili europee raggiungere un obiettivo come quello della neutralità climatica nel 2050 – ha spiegato il ministro Amendola durante il suo intervento -, ma è un’ambizione a cambiare un modello di sviluppo, di consumo, di vita, di organizzazione della società, in un contesto multilaterale in cui l’Europa sfiderà gli altri soggetti continentali, gli altri attori. Questa era e rimane l’ambizione del modello europeo”.

Il dibattito è stato moderato dalla conduttrice di Sky Tg 24, Lavinia Spingardi.

VINCITORI PREMIO IAI 2020

Categoria Università

Maria Elena Sandalli – Prima classificata
Mattia Albanese – Secondo classificato
Joel Christoph- Terzo classificato
Alice Fill- Quarta classificata
Gianmarco Donolato – Quinto classificato
Erica Gasperotti- Sesta classificata

Categoria Scuole superiori

Giulio Maccarrone – Primo classificato
Giovanni Stivella – Secondo classificato
Mazzeo Federico- Terzo classificato
Premio speciale per la comunicazione ‘Antonio Megalizzi’
Cristofaro Carmen – vincitrice

Foto: Iai

Condividi tramite