Skip to main content

DISPONIBILI GLI ULTIMI NUMERI DELLE NOSTRE RIVISTE.

 

ultima rivista formiche
ultima rivista airpress

Matteo Salvini chiama a raduno Molinari e Romeo a Montecitorio. Le foto

1 / 14
Alberto Bagnai
2 / 14
Matteo Salvini
3 / 14
Alberto Bagnai, Matteo Salvini, Riccardo Molinari
4 / 14
Alberto Bagnai, Matteo Salvini, Riccardo Molinari
5 / 14
Alberto Bagnai, Matteo Salvini, Riccardo Molinari
6 / 14
Matteo Salvini
7 / 14
Alberto Bagnai
8 / 14
Riccardo Molinari
9 / 14
Riccardo Molinari
10 / 14
Alberto Bagnai
11 / 14
Matteo Salvini
salvini
12 / 14
Matteo Salvini
13 / 14
Matteo Salvini
14 / 14
Matteo Salvini
salvini

Matteo Salvini, leader della Lega, si è riunito oggi  in conferenza stampa  a Montecitorio insieme ai capigruppo alla Camera e al Senato, Riccardo Molinari e Massimiliano Romeo. Sul tema Manovra, nel corso della conferenza Salvini ha affermato: “Abbiamo una proposta che renderebbe un miliardo di euro all’anno in entrate: una pace fiscale per le liti pendenti in materia tributaria. Se il cittadino vince o in primo grado o in appello, pagando una cifra, pagando la prima parte della sanzione”. Continua Salvini “se perdi paghi, ma se vinci in primo grado o in appello, pagando una cifra puoi evitare di andare avanti a vita fino alla Cassazione. Queste liti stanno intasando la giustizia tributaria in mezza Italia – ha aggiunto –. Ma non è un condono perché se c’è un giudice che mi da ragione con questa norma posso chiudere prima quella che può diventare una odissea”.

Sull’argomento riforme, nel corso della conferenza stampa il leader della Lega ha continuato “A me interessa il maggioritario perché chi vince alle elezioni deve poter governare per 5 anni. Poi c’è pure il referendum sperando che non ci tolgano anche quello”. Riguardo l’emendamento per Venezia invece,  Salvini ha concluso: “L’opera del Mose è fondamentale anche se non riguarda la zona di San Marco, su cui bisogna fare altre riflessioni, ma conto che la manovra esca con 100 milioni di euro per mettere in esercizio un’opera piuttosto che tenerla ferma”.

(foto: imagoeconomica. Riproduzione riservata)

×

Iscriviti alla newsletter