Gasparri, La Russa, Biancofiore e Giammanco. I politici a Sanremo da Pecora visti da Pizzi

È alla sua seconda edizione il “Sanremo da Pecora” organizzato da Rai Radio 1, e presentato da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro, conduttori del programma radiofonico “Un giorno da Pecora”.

Dopo lo stretching canoro e un po’ di riscaldamento (qui tutte le foto di Pizzi), i partecipanti alla gara si sono esibiti sul palco della Sala B di Radio Rai, in Via Asiago a Roma con le loro canzoni: il primo a salire sul palco è stato il vincitore dell’edizione 2016, Mario Mauro, che per l’occasione ha cantato “L’albero di trenta piani”. A seguire si è esibito Cesare Damiano con “Il pullover”, poi Maurizio Gasparri ha interpretato (da solo) “Felicità” di Al Bano e Romina. Duetto per Ignazio La Russa e Alessia Marani con “Parole, Parole”, mentre Andrea Romano si ha portato sul palco “Cara ti amo” di “Elio e Le storie tese”. A seguire l’esibizione di Antonio Razzi, con “24mila baci” di Adriano Celentano e, infine, l’esibizione di Michaela Biancofiore e Gabriella Giammanco con “Mamma Maria”.

I giudici Mara Venier, Massimo Giannini e Dario Argento hanno decretato che i migliori tre sono stati Mario Mauro, Cesare Damiano e la coppia Giammanco Biancofiore. I tre finalisti hanno quindi portato sul palco un nuovo brano.

A vincere la seconda edizione di Sanremo da Pecora sono state Gabriella Giammanco e Michaela Biancofiore con “Non succederà più”.

Ecco tutte le foto di Umberto Pizzi dagli studi di Radio Rai.

(c) Umberto Pizzi – riproduzione riservata

ultima modifica: 2017-02-13T19:51:00+00:00 da Simona Sotgiu