Il Cinema dei Papi raccontato da Parolin, Sebastiani e Viganò. Foto di Pizzi

Presentato ieri mattina, presso l’Ambasciata italiana presso la Santa Sede, il volume Il Cinema dei Papi. Documenti inediti dalla Filmoteca vaticana (Marietti 2019) scritto dal monsignor Dario Edoardo Viganò, vice-cancelliere della Pontificia Accademia delle Scienze e delle Scienze sociali e professore ordinario di cinema. Tra i relatori il cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato vaticano, Paolo Ruffini, prefetto del Dicastero per la Comunicazione, Giulia Carluccio, presidente della Consulta universitaria di cinema, e l’ambasciatore italiano presso la Santa Sede, Pietro Sebastiani.

Il volume viene pubblicato in occasione del 60° anniversario della Filmoteca Vaticana, istituita il 16 novembre 1959 da Giovanni XXIII. Nel suo testo mons. Viganò mette a tema il cambio di passo nei rapporti tra Chiesa e cinema e in generale. Per Formiche.net c’era l’immancabile obiettivo di Umberto Pizzi.

(Foto di Umberto Pizzi – riproduzione riservata)

ultima modifica: 2019-10-30T15:08:11+00:00 da Gianluca Zapponini