Covid-19, tutti gli errori dell’Italia (col senno di poi). L’analisi di Luigi Di Gregorio

“Lo sapevo, ve l’avevo detto!”, una volta che gli eventi sono accaduti è sempre esercizio facile. Nonostante ciò si può imparare da quello che si è rivelato sbagliato finora. Stiamo vivendo un tempo imprevisto e maledetto. Non eravamo preparati, neanche lontanamente, ad affrontarlo, così presi da non-notizie (ir)rilevanti. L'analisi di Luigi Di Gregorio, politologo e autore di “Demopatia. Sintomi, diagnosi e terapie del malessere democratico” (Rubbettino)