Perché la nomina del Capo di Stato Maggiore della Marina fa litigare i partiti

Secondo la prassi consolidata della rotazione, con la nomina del capo della Marina si "prenota" il prossimo vertice delle Forze armate. L'ammiraglio Girardelli lascerà l'incarico tra appena dieci giorni, ma il clima politico intorno alla nomina del suo sostituto rischia di far passare l'idea di una lottizzazione delle posizioni di vertice che lederebbe le capacità della Difesa