Dazi contro la Cina. Il rilancio di Trump per negoziare meglio (forse)

Trump rincara la dose e annuncia altri dazi, più potenti, contro la Cina, colpevole, secondo il presidente, di non cambiare la sua “cattiva condotta”