1968. Rivoluzione andata e ritorno

Il 1968 è stato il più grande contenitore ideologico mai esistito, da cui derivarono tante cose buone, altre terribili. La riflessione di Peppino Caldarola