Tutti gli effetti sulla cyber security Usa dopo l'uscita di Kirstjen Nielsen dal Dhs

Il dipartimento della Sicurezza interna di Washington perde un’importante esperta di cyber security: al momento il suo posto sarà temporaneamente occupato da Kevin McAleenan, che ricopre già la carica di Commissioner of U.S. Customs and Border Protection. Ma, secondo gli addetti ai lavori, questo cambio al vertice del Dhs potrebbe comportare rallentamenti nella messa in sicurezza degli asset informatici governativi

Come funzionerà il nuovo centro cyber della Sicurezza nazionale Usa

Secondo il segretario dell’Homeland Security Kirstjen Nielsen la minaccia informatica da parte di attori ostili supera in questo momento, per gli Stati Uniti, il pericolo di un attacco fisico

Perché Twitter dice no alle pubblicità di Kaspersky Lab

Di Michele Pierri e Rebecca Mieli

Dietro la scelta del social network ci sarebbe ufficialmente la non condivisione del “modello di business” adottato dalla compagnia di cyber security russa, ma anche i timori più volte sollevati dagli apparati di sicurezza americani

trump Kavanaugh muro

Così il budget della Casa Bianca punta sulla cyber security

Anche la sicurezza informatica godrà di maggiori risorse rispetto al passato. Ecco a cosa saranno destinate