Per la Russia la guerra ibrida è un vettore di politica estera. Le parole di Gerasimov

Il capo delle forze armate russe, il generale Gerasimov, ha spiegato pubblicamente la strategia della guerra ibrida con cui Mosca gestisce alcuni dossier di politica estera