Skip to main content

DISPONIBILI GLI ULTIMI NUMERI DELLE NOSTRE RIVISTE.

 

ultima rivista formiche
ultima rivista airpress

Rumeni e meridionali pari son

Siccome il marketing serve per fare piccioli, va preso assai sul serio quanto a pensiero e antropologia. E, tra tutti i marketing possibili, quello del mercato aereo è senza dubbio il più sofisticato. Al marketing bisogna credere. Prendete la Blue Air, ad esempio, la compagnia aerea low cost rumena sbarcata a Torino, avendo capito che l'aeroporto di Cuneo Levaldigi ne ha quanto…

Crocetta, la Sicilia e Comiso

Mentre la Sicilia sta per essere commissariata, vista l’ormai imminente uscita di scena di Crocetta, l’isola è sempre più assolata e isolata. Priva di visione e di guida, uno sperone di roccia ferma alla deriva è la Sicilia. Nell’indifferenza totale. E sono talmente assolati i siciliani che due bande a contendersi il potere non si trovano. Magari fosse la Libia!…

Proprio di decollo del turismo in Sicilia non si può dire

Neanche San Giovanni Decollato ci può per fare decollare il turismo in Sicilia. E pensare che è il settore che va meglio quanto a economia isolana.  Novelli Candido, assessori regionali e politici d’occasione, si spellano le mani e vanno dicendo che il turismo in Sicilia è decollato.  Quando, poi, è proprio il decollo il problema. Provate, se avete il coraggio,…

Pozzallo, i migranti e San Giovanni

Quello che Matteo Salvini non potrà capire mai della Sicilia, neanche se glielo spiegano, è il mondo ancestrale di quel popolo di mare che a Pozzallo, ad esempio, ha le radici anche se molti pozzallesi fanno i marittimi e per trent’anni a terra non ci stanno mai. Quando arrivai a Pozzallo avevo poco meno di dieci anni. Venivo da una…

Il celolunghismo delle archistar dalla grande mela alla mezzaluna

Avevo in testa le immagini di Piazzapulita, quelle del documentario sull'Isis, quando ho preso la via per Ryiadh passando per Istanbul. Non posso negare di non aver allacciato le cinture di sicurezza inghiottendo amaro. Mi facevo forza soltanto di questo, e cioè del fatto che la lettura di quanto avviene altrove, in particolare in quei luoghi che sono assai distanti…

Buttanissima miseria, il Grand Hotel chiude e licenzia

Il Grand Hotel di Termini Imerese non deve aver ascoltato il discorso, tutto sibilante di “s” di una lingua troppo accomodante, accomodata sul proprio pavimento, dell’oriundo Presidente Mattarella. E così ha deciso di chiudere e licenziare. Per ristrutturare l’edificio. Almeno per un anno. Tutti a casa tranne il custode. A Termini Imerese lo Stato, la mano pubblica è stata sempre…

Lapa, questione di filologia e di politica industriale

Il viaggio è sempre questione di filologia. Identità, cultura, tradizione, costume. Tutto fa brodo, e quello primordiale, – brodo -, è filologia per definizione. Prendete il Brasile. Vai a Rio e dopo il Cristo Redentore che abbraccia perfino i turisti sessuali, solidale con loro più di Papa Francesco tollerando l’aborto delle donne sfortunate in amore, denaro e precauzioni, visiti Lapa.…

La Sicilia in due

-La Sicilia è in due -. Io sono giorni che non vedo Tg, che non guardo internet, eppure dentro alla testa, non capisco dove, forse dentro le orecchie, questo mantra continua a rimbombare. E poi la notte mi viene a pescare nel sonno mentre sono più debole. E’ una voce, rauca, misteriosa, come uscita fuori dalle fauci di una mostruosa…

Una grande panchina per la Sicilia

Ettolitri di letteratura e di cronaca giornalistica che da decenni non fanno che ripetere l’adagio secondo cui in Sicilia tutto cambia perché nulla cambi, e invece non è vero nulla. Era tutto un disegno. Gli amministratori, i politici siciliani non hanno fatto altro che obbedire a un patto. Rispettare un’estetica. Quella pensata e sistematizzata da uno dei più grandi paesaggisti…

Il ruolo delle 'Nazioni senza Stato'

Il ruolo delle cosiddette Nazioni-senza-Stato è oscurato da qualsiasi media italiano, televisivo o cartaceo. Fatta qualche rara eccezione per alcuni network su internet, il tema è oscuro ai più. Lo spinoso argomento viene a galla solamente quando la notizia è effettivamente troppo grande da poter essere contenuta all'interno del misero catino dell'informazione radiotelevisiva e cartacea: la tracimazione, in sostanza, fa…

×

Iscriviti alla newsletter