La mimica di Papa Francesco all’inaugurazione della Scholas Occurrentes a Roma. Tutte le foto

Si è tenuta lo scorso nove giugno l’inaugurazione, a Palazzo San Calisto, a Roma, della Sede della Fondazione Schola Occurrentes, organizzazione di diritto pontificio, voluta da Papa Francesco.

Il pontefice, presente all’evento, “ha parlato ha ricordato i valori ai quali si ispira l’iniziativa – ha scritto Giancarlo La Vella per Radio Vaticana -, che vede nella creatività, nello sport e nella tecnologia i punti focali del percorso educativo”. Era presente anche la ministra della Pubblica Istruzione, Valeria Fedeli, che ha firmato un accordo con questa piattaforma partita in sordina vent’anni fa a Buenos Aires.

“Grazie a tutti voi per quello che fate per Scholas Occurrentes – ha detto ancora Papa Francesco -. Dietro la parola ‘scholas’ c’è un ragazzo, una ragazza, c’è un bambino, una bambina che comincia a vivere e rischia di vivere senza crescere, può essere scartato. Voi, invece, volete che quei ragazzi e bambini crescano bene e non siano esclusi e che diano il massimo di se stessi. Grazie, grazie per la vostra collaborazione, grazie per quello che fate”.

“Scholas Occurrentes – si legge sul sito ufficiale – è un’iniziativa rivolta ai giovani nel mondo che ha la sua origine nella città di Buenos Aires nel 2001, quando Jorge Bergoglio era arcivescovo sotto il nome di “Escuela de Vecinos” e “Scuole sorella” integrazione di studenti delle scuole pubbliche e privato, di tutte le religioni, al fine di educare i giovani nell’impegno per il bene comune”.

Ecco tutte le foto.

(Foto: Imagoeconomica)

ultima modifica: 2017-06-12T13:35:07+00:00 da Simona Sotgiu

Click on a tab to select how you'd like to leave your comment

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>