L'articolo di Rossana Miranda

L’eccellenza italiana continua a conquistare il mondo, soprattutto nel settore della moda. Questa volta ad ingaggiare il talento made in Italy è la casa di moda americana Michael Kors. L’azienda ha nominato Francesca Leoni alla guida della direzione del marchio. Leoni ha più di 20 anni di esperienza nel settore della moda e del lusso, lavorando per Bulgari e più recentemente per Hermès, come chief brand officer. Dal 2010 è direttrice globale delle comunicazioni di Valentino. Ha anche ricoperto diversi incarichi nell’azienda di abbigliamento Malo. Il 5 febbraio 2018 Leoni comincerà ufficialmente la sua avventura come chief brand officer di Michael Kors.

LE LODI DELL’AZIENDA

“Francesca ha una grande esperienza nel cambio delle comunicazioni e del marketing dei marchi di lusso – si legge nel comunicato di Michael Kors – ed è la scelta ideale per comunicare la visione della compagnia, spingere la collaborazione e ispirare i nostri consumatori”. Leoni, invece, ha detto che “Michael Kors ha creato una delle case di moda di lusso più importanti del mondo e spero di potere condividere la sua visione creativa con i consumatori di tutto il mondo”.

I NUMERI DI MICHAEL KORS

La Michael Kors Holdings Limited è un gruppo di lusso composto da marchi leader del settore nel design e dell’artigianato. Producono accessori, orologi, gioielli, occhiali e una linea completa di profumi. Michael Kors Holdings Limited è quotato in borsa a New York sotto il ticker KORS. A novembre ha acquistato Jimmy Choo, il noto marchio di scarpe, ed è riuscito a guadagnare tra gennaio e settembre del 2017 circa 328,4 milioni di dollari, più del 6,6% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Il gruppo ha un capitale di 2,03 miliardi di dollari e una crescita del 1,3%.

Condividi tramite