Stati Uniti e Canada rafforzano la cooperazione sui materiali critici. E l’Europa?