Skip to main content

Avatar About Edoardo Narduzzi

Edoardo Narduzzi, so fare due cose credo bene: scrivere libri e creare startup. Ho tre passioni sopra le altre la tecnologia, la finanza e il vino. Ho fondato e co-fondato varie imprese raggiungendo prima del previsto l’obiettivo che mi ero dato: creare mille nuovi posti di lavoro high quality. Non potendo smettere ora, come avevo progettato, mi sono assegnato un nuovo target: 3mila nuovi jobs. Ho scritto 8 saggi tra i quali “La fine del ceto medio e la nascita della società low cost (Einaudi, 2006 con Massimo Gaggi tradotto in una decina di lingue) e “Ciascuno per sé. Vivere senza welfare (Marsilio, 2010). Scrivo editoriali e rubriche per ItaliaOggi, MF/MilanoFinanza, Il Foglio e GamberoRosso. Interessi più recenti: la wine economics e l’enviromental economics. Smessi i panni dell’imprenditore punto ad insegnare in una business school anglofona o europea. Mi sono specializzato ad Harvard, LBS, Imperial College e Warwick.

Perché pure Gtech preferisce l'Inghilterra all'Italia

Mentre proseguono le inutili polemiche post acquisizione della Indesit da parte della Whirlpool con le solite grida di "Al lupo! Al lupo!" per segnalare il pericolo di un Made in Italy sotto attacco da parte dei predatori internazionali, si registrano altre fughe dal Belpaese di multinazionali macina utili. L'italianissima Gtech, un tempo Lottomatica, ha appena concluso l'offerta sull'americana Igt, leader…

Dobbiamo assuefarci a una decrescita felice?

Grazie all'autorizzazione del gruppo Class editori pubblichiamo il commento di Edoardo Narduzzi apparso su Italia Oggi, il quotidiano diretto da Pierluigi Magnaschi. C'è una domanda, nel dibattito in corso su come far ripartire lo sviluppo, che mai viene presa in considerazione. Forse, perché troppo destabilizzante per un paese che ha il 140% di debito pubblico sul pil e una disoccupazione…

Perché Donetsk diventerà (forse) una nuova Stalingrado

Grazie all’autorizzazione del gruppo Class editori, pubblichiamo il commento di Edoardo Narduzzi apparso su Italia Oggi, quotidiano diretto da Pierluigi Magnaschi Le milizie filo-russe hanno abbandonato la cittadina di Sloviansk senza combattere. Il poco organizzato esercito ucraino ha potuto così riconquistare un pezzo di Donbass senza dover sparare. I miliziani si sono ritirati a Donetsk, la città più grande della…

Che cosa penso dei primi passi digitali del ministro Madia

Grazie all'autorizzazione del gruppo Class editori, pubblichiamo il commento di Edoardo Narduzzi apparso su Italia Oggi Cosa serve a un Paese avanzato per elaborare una seria ed efficace strategia digitale? E quali professionalità necessitano per attuarla con successo? I ripetuti annunci del governo in materia di politiche per favorire la crescita tramite l'innovazione e le startup sono destinati a restare…

Vi spiego perché spread e mercati possono travolgere pure Renzi

Grazie all'autorizzazione del gruppo Class Editori pubblichiamo l'articolo di Edoardo Narduzzi, apparso sul quotidiano Italia Oggi. Non bisogna farsi depistare dal Portogallo e dalla crisi dalla banca Espirito Santo. La fiammata dello spread tornato in area 180 per i Btp decennali, che quindi oggi pagano un rendimento reale del 2,65% lo stesso del 2012, segnala al governo italiano fatti ben…

Che cosa deve fare Renzi per scongiurare il rischio spread

Grazie all'autorizzazione del gruppo Class Editori pubblichiamo il commento di Edoardo Narduzzi, apparso sul quotidiano Italia Oggi diretto da Pierluigi Magnaschi Lo spread di Madrid è ora del 10% circa più basso di quello di Roma. Il sorpasso, avvenuto negli ultimi mesi, è ora diventato un differenziale acquisito. Ed è sempre il costo reale del finanziamento del debito pubblico il…

Vi spiego perché non è la corruzione il problema vero della pubblica amministrazione

Grazie all'autorizzazione del gruppo Class Editori, pubblichiamo il commento di Edoardo Narduzzi, apparso sul quotidiano Italia Oggi. Le denunce generiche dovrebbero sempre essere bandite dalle relazioni di chi occupa ruoli istituzionali. Non aiutano a migliorare i problemi e fanno calare una cappa di negatività sull'intero marchio Italia. Se, poi, il richiamo alla «corruzione che è ovunque» viene addirittura dal procuratore…

Perché non mi eccito per il 730 precompilato a casa

Pubblichiamo grazie all'autorizzazione del gruppo Class e dell'autore, il commento di Edoardo Narduzzi uscito sul quotidiano Italia Oggi diretto da Pierluigi Magnaschi Sarà una nuova occasione per polemiche in stile cartelle pazze fiscali oppure una novità degna dell'euro per la qualità del rapporto tra fisco e contribuente? La prossima dichiarazione dei redditi arriverà precompilata a circa 18 milioni di italiani…

Così a Roma è fallita la sinistra al caviale

Nelle settimane che hanno preceduto le elezioni europee la gauche caviar capitolina ci aveva sperato. Sognava un passo falso, meglio ancora una sconfitta, del premier nelle urne così da poter ufficialmente lanciare un ex Pci verso Palazzo Chigi. Il 40,8% incassato dal Pd guidato da Matteo Renzi ha archiviato per sempre le aspirazioni da leader nazionali dei vecchi tesserati della…

Roma e Lazio, tutte le grane di Renzi, Marino e Zingaretti

Grazie all’autorizzazione del gruppo Class editori pubblichiamo l’articolo di Edoardo Narduzzi apparso su Italia Oggi, il quotidiano diretto da Pierluigi Magnaschi. Quando Matteo Renzi comincerà ad analizzare con la giusta tranquillità i problemi della capitale, solo allora scoprirà che il suo più grande problema non è rappresentato dal sindaco Ignazio Marino, ma dalla Regione Lazio con un disavanzo sanitario monstre.…

×

Iscriviti alla newsletter