Si torna a scuola obtorto collo. La riflessione del preside Ciccotti

Questo era l’anno per tornare a scuola a ottobre e prepararsi con calma. Avremmo, tra l’altro, aiutato il turismo, in ginocchio dopo il lockdown. Eusebio Ciccotti, saggista e preside di un polo liceale di circa duemila studenti, spiega le criticità del rientro in aula e augura buon anno scolastico a tutti

Azzolina ha ragione da vendere ma... Il parere del preside Ciccotti

Seppur la ministra non abbia provato a scaglionare il rientro di 10 milioni di studenti e personale in più settimane, ha fatto il possibile. Il ritardo operativo di cui viene accusata dal Pd purtroppo ricade su tutto il governo e su fonti “scientifiche” che, da marzo a luglio, hanno fornito previsioni altalenanti

70 anni di Rashōmon, il film che cambiò il racconto del cinema

Guerre, tifoni ed epidemie nell’alto medioevo giapponese. Compie 70 anni il capolavoro del cinema “Rashōmon” (1950) di Akira Kurosawa. Vinse il Leone d’Oro a Venezia (1951) e, l’anno dopo, l’Oscar come miglior film straniero. Fece conoscere il cinema nipponico all’Occidente, anche grazie al grande attore Toshiro Mifune

Perché è temerario il "tutti a scuola" il 14 settembre. Il commento di Ciccotti

Ci sono tramezzi da buttare giù. Spazi alternativi da individuare e mettere a norma. Banchi ancora dal falegname. Tendostrutture da acquistare e allestire. Appare almeno audace far iniziare la scuola a 9 milioni di persone (poco meno degli abitanti della Grecia) il 14 settembre. Sarebbe forse meglio l’entrata scaglionata, con le superiori a fine ottobre. Sia per motivi organizzativi, epidemiologici che etici. L’opinione del preside Eusebio Ciccotti

Le innegabili difficoltà del "tutti a scuola" il 14 settembre

Pur apprezzando i notevoli interventi del Consiglio dei ministri e della ministra Lucia Azzolina, sia in risorse economiche che in aumento di parte del personale (infanzia e primaria), la ripresa del “tutti a scuola il 14 settembre 2020” incontra alcune innegabili difficoltà, prevedibili sin dal mese di luglio. Si possono ancora risolvere? Il parere del preside Eusebio Ciccotti

Soldato blu. E gli Usa scoprirono i crimini contro i nativi americani

Il 12 agosto del 1970 usciva nelle sale Usa “Soldato blu”, il primo western dalla parte dei nativi. E il grande pubblico scoprì pagine di storia fino ad allora sconosciute. Il racconto di Eusebio Ciccotti

Apertura delle scuole a settembre? Solo con orario ridotto. Il commento di Ciccotti

Non sarà facile trovare altri locali dove ospitare a norma gli studenti in 8 settimane. Dopo alcune simulazioni proposte da presidi e insegnanti appare chiaro che l’unica soluzione è il doppio turno mattutino. Ma non si potrà garantire lo stesso orario con lo sdoppiamento delle classi. La nostra simulazione: al massino 180 minuti in presenza, 4 ore da 45 minuti, per 2 turni. Il pensiero del preside Ciccotti

La sua musica sismografo dell’anima. Il regista Negrin ricorda Ennio Morricone

Ci lascia, a 91 anni, Ennio Morricone, il maggior artista sulla scena mondiale per musica da film del secondo Novecento. Formiche.net ha chiesto un ricordo a un altro maestro, Alberto Negrin, noto autore di film e film-tv. “Ho filmato Ennio mentre scrive, dirige, prova. Un grandissimo artista, anche perché umile”

Scuola, perché la didattica a senso alternato è l'unica possibile. Il commento di Ciccotti

In queste ore una bozza a cura del ministero dell’Istruzione prevede delle novità sulla ripresa della didattica a settembre 2020. Alle scuole pare sia demandato il compito di organizzare i nuovi orari e l’organizzazione delle classi. Ne parla Eusebio Ciccotti, saggista, critico e preside di un grande polo liceale e tecnico

Tra le polemiche linguistiche ecco l'"estate romana" post Covid-19

Riaprono i teatri e alcuni cinema. Si progettano iniziative culturali. Inevitabile il confronto con la nota “Estate Romana” di Renato Nicolini, del 1977