Un secolo fa la “Carta del Carnaro”. Malgieri racconta il capolavoro politico di D’Annunzio

Il “secolo di D’Annunzio” è più attuale di quanto si creda e nelle pieghe della sua rivoluzione lirica e politica, in quell’avventura scapigliata ed eroica, in quel profumo d’amore che inondava le strade di Fiume, c’è un bel po’ della nascita della nuova Italia. E non è possibile disconoscerlo. La lettura di Gennaro Malgieri

Così Meloni e Salvini hanno regalato la vittoria a Di Maio. L'analisi di Malgieri

Di Maio e compagnia cantante hanno potuto ottenere questo strepitoso risultato referendario grazie a vassalli e valvassori di destra e di sinistra, spiega Gennaro Malgieri. E la destra, rappresentata da Lega e FdI, non si capisce che cosa abbia ottenuto posto che ha regalato agli avversari pentastellati più che una vittoria, la resurrezione

maduro

Parte il campionato più incerto del dopoguerra. Il calcio d’inizio di Malgieri

Il campionato che inizia oggi non ci entusiasma, ma senza non possiamo stare. Vedremo il solito calcio noioso, lento, eccessivamente tattico? Per Gennaro Malgieri una cosa è certa: il virus è il ventitreesimo uomo in campo

Perché conservare la natura è un tema caro alla destra. Malgieri legge Giubilei

La causa ambientalista, fatta passare per uno degli asset ideologici della sinistra, è quanto di più ascrivibile all’universo conservatore vi possa essere. Francesco Giubiliei lo spiega nel suo ultimo saggio “Conservare la natura”, letto per Formiche.net da Gennaro Malgieri

Una destra oltre il centrodestra ci vuole. Cominciamo votando No. Scrive Malgieri

Per Gennaro Malgieri votare No al referendum significherebbe aprire la strada ad un sano ed aperto confronto a destra e tra le destre. Senza farsi nessuna illusione. Nella certezza che una destra che sia ideologicamente, idealmente, politicamente tale, senza equivoci e confusionismi, ci vuole. Anzi, è necessaria

Le ragioni del No e il gioco d'azzardo di destra e sinistra. La versione di Malgieri

Destra e sinistra, in un gioco d’azzardo assai pericoloso, come fu la riforma del Titolo V e come potrebbe essere il regionalismo rafforzato, hanno altri obiettivi da perseguire e delle conseguenze nefaste che verranno fuori dalla riduzione della rappresentanza popolare se al referendum dovessero vincere i Sì gliene importa poco. L’opinione di Gennaro Malgieri

Perché la sinistra ha fallito? Un libro a più voci

“La Sinistra ha fallito?” è il nuovo libro pubblicato dall’editore Solfanelli a cura e con introduzione di Italo Inglese. Sulla fine della sinistra pubblichiamo il saggio di Gennaro Malgieri

Rivoluzionario e conservatore? Malgieri racconta Mortillaro, economista atipico

Gennaro Malgieri legge “L’arte delle relazioni industriali. Il pensiero di Felice Mortillaro”, edito da Solfanelli, a firma di Italo Inglese. Un profilo approfondito dell’economista, protagonista delle relazioni industriali e professore di diritto del lavoro

Cultura e libertà nei “Colloqui” di Gennaro Malgieri con intellettuali “eretici”

È appena uscito il libro di Gennaro Malgieri Colloqui (1974-1991). Attraversando il bosco (Solfanelli, pp. 146, € 12,00). In esso sono raccolte le interviste realizzate in un lungo torno di tempo ad intellettuali dell’area culturale anticonformista, tra i quali Ernst Jünger, Julien Freund, Maurice Bardéche, A. James Gregor, Alain de Benoist. Un mosaico di opinioni che all’epoca erano apertamente “eretiche” e oggi appaiono preveggenti rispetto alla conformazione della visione del mondo dominante. Di seguito anticipiamo il capitolo introduttivo

Nei racconti di de Mattei i percorsi dei misteri della vita

Gennaro Malgieri legge L’Isola misteriosa di Roberto de Mattei. Nel libro, s’intrecciano storie che potremmo trasporre nel nostro tempo. E valgono a farci capire i progressi che la decadenza ha compiuto alla quale ci si può opporre soltanto con gli strumenti della verità