ebola

L'allarme ebola in Congo e la paura del contagio in Uganda e Ruanda

Il temibile virus è tornato, più virulento e a fatica controllabile, nella stessa area settentrionale già colpita, il Nord Kivu, regione dilaniata dalla guerra, anzi da un groviglio inestricabile di guerre

congo

I giochi sporchi del despota Kabila in Congo

Dopo aver annunciato elezioni nel Paese, sembra che il presidente voglia rimandare di nuovo l’appuntamento alle urne. Intanto dall’America arrivano segnali di un piano per destituirlo, piano però che deve ancora attendere per essere attuato

congo

La guerra dimenticata del Congo. Un inferno in terra raccontato da Masotti

Ben oltre la metà del Congo, il nord tutto, il sud una parte, è un inferno in terra. La più grave – e protratta – catastrofe umanitaria mai verificatasi nell’Africa già ricca di buchi neri

nigeria

Il rischio di un nuovo Ruanda. Cosa succede nel sud della Nigeria

I vescovi nigeriani lanciano al mondo l’allarme-genocidio. Nel sud strage continua di contadini cristiani da parte dei pastori musulmani. Sedicimila morti in tre anni. E il governo tace

Nuove speranze per l’Etiopia. Con la guida del riformista Ahmed

Il neo presidente dello Stato africano è succeduto da appena due mesi all’autoritario Hailemariam Desalegn e ha già avviato la pace con l’Eritrea e il processo per togliere lo stato d’ emergenza

Rugby e politica. Un altro tabù sconfitto nell'inquieto Sudafrica

Primo capitano nero nella nazionale dello sport più popolare. Nelson Mandela esulterebbe. Una scelta fortemente simbolica

Burundi, nel Paese dei paradossi il referendum che dichiara la monarchia

Pierre Nkurunziza, “guida eterna e suprema” del Paese africano ha indetto una consultazione che lo farà diventare re. Non solo cambierà la Costituzione, ma saranno anche tolti i limiti al numero dei mandati, con estensione della durata degli stessi a sette anni invece degli attuali cinque

nigeria

Biafra, torna la voglia di secessione dalla Nigeria

Dal 2015 uccisi 150 separatisti. Lo spettro della terribile guerra 1967-1970, che provocò un milione e 200 mila morti, fame e carestie. Il ricordo di quei bambini denutriti e ammalati. Pochi ne parlano

Continua l'invasione cinese dell'Africa. Prima economica, ora anche militare

Se l’Europa procede in punta di fioretto, l’imperialismo di Pechino spadroneggia, avanzando a ritmi incalzanti e con modalità di grande spregiudicatezza. Una penetrazione – ormai – non solo economica e commerciale, ma anche politico-militare

George Weah, il presidente della Liberia va nel pallone. La speranza tradita

La nazione degli schiavi affrancati “tradita” dal presidente-centravanti. Il bavaglio ai media e la svolta autoritaria del pallone d’oro