Dopo l'Ue, l'Asia. Giovanni Tria legge i piani (economici) di Biden

Il modello Genova è (davvero) replicabile? La riflessione di Tria

Di Giovanni Tria

La realizzazione del Ponte di Genova ha rappresentato un’eccezione e ci si interroga se si possa parlare di un modello replicabile o se esso rimanga legato alla spinta emozionale determinata dalla tragedia del Morandi. L’interrogativo è importante perché il rilancio degli investimenti rappresenta una delle leve principali di ripresa dell’economia italiana dalla crisi determinata dal Covid-19. La riflessione di Giovanni Tria, già ministro dell’Economia e delle finanze e professore di Economia politica presso l’Università di Roma Tor Vergata

I suggerimenti di Tria (possibile ministro dell'Economia) a Di Maio e Salvini

Riproponiamo l’intervento del 14 maggio del professore di Economia politica all’Università di Roma Tor Vergata, nelle ultime ore accreditato quale autorevole candidato alla poltrona di Quintino Sella

investimenti

Perché Di Maio e Salvini devono concentrarsi sulla​ politica industriale. L'opinione di Tria

Il professor Giovanni Tria analizza le proposte economiche del contratto di governo tra Lega e Movimento 5 Stelle trapelate negli scorsi giorni

Sui dazi la Cina non punta a una guerra commerciale

L’ex Impero Celeste ha denunciato le tariffe doganali americane davanti alla Wto, segno che vuole mantenere il contenzioso sul piano multilaterale. Rimane un’incognita il ruolo dell’Europa. L’analisi di Giovanni Tria, professore di Economia alla Facoltà di Economia di Tor Vergata

La politica economica del centrodestra? Promette un maggior rigore di bilancio

Le proposte dei vari partiti sulla politica economica sembrano essere più diverse tra loro di quanto forse appaia. L’analisi di Giovanni Tria, professore di Economia alla Facoltà di Economia di Tor Vergata