Via dall’Afghanistan? Forse no. Scrive Bertolini

A Doha si scrive il futuro dell’Afghanistan (e non solo). Il punto del gen. Bertolini

L’avvio dei negoziati di pace per l’Afghanistan potrebbe essere il grande risultato della politica estera di Donald Trump. A Doha inizia una nuova fase, anche se non è ancora il momento di dormire sonni tranquilli. Il punto del generale Bertolini, già comandante del Coi e della Folgore

forze armate

Le sfide dell'impegno italiano nel Sahel secondo il gen. Bertolini

La crescente insoddisfazione politica, economica e militare in Mali che ci riguarda più da vicino di quanto non sembri: non possiamo sottostimare i rischi dell’invio di militari. L’analisi del generale Marco Bertolini, già comandante del Coi e della Brigata paracadutisti Folgore

L’anno zero per la parata del 2 giugno. L’opinione del gen. Bertolini

Festa della Repubblica senza parata? “Sarebbe bello credere che nella fase 3 e in quelle a seguire ci si renderà conto che anche gli ottoni, i pennacchi, i carri, i cavalli e le unità in marcia possono avere un ruolo importante”. L’opinione del generale Marco Bertolini, già comandante del Coi e della Brigate Folgore

Vi spiego la mossa di Haftar in Libia. Il punto del Gen. Bertolini

Nel caos libico ci sono solo due certezze. La prima è che si è rotto il fragile equilibrio tra i due contendenti, Khalifa Haftar e Fayez al Serraj. La seconda è che i problemi per l’Italia sono tutt’altro che finiti. Il punto del generale Marco Bertolini, già comandante del Comando operativo di vertice interforze (Coi) e della Brigata paracadutisti Folgore

Missioni militari. Il punto del gen. Bertolini sugli impegni della Difesa

Già comandante del Comando operativo di vertice interforze (Coi) e della Brigata paracadutisti Folgore, il generale Marco Bertolini fa il punto sugli impegni all’estero della Difesa italiana. Le condizioni del contesto internazionale non sembrano ammettere riduzioni

La sfida libica per il governo italiano. L'analisi del generale Bertolini

Il punto sulla Libia del generale dell’Esercito, già comandante del Comando operativo di vertice interforze (Coi)

minacce leva donne trenta minacce

La leva? Obbligatorio valorizzare le forze armate. L’opinione del generale Bertolini

È necessario cogliere l’opportunità assicurata dalla proposta del ministro dell’Interno, comunque la si voglia considerare, per mettere a fuoco i problemi delle Forze Armate, che sono molto seri e che rischiano di intaccarne funzionalità e ragion d’essere