Così Salvini prende posizione contro la strumentalizzazione del soccorso in mare

Il conflitto tra governo e Ong sul recupero dei migranti al largo della Libia è dichiarato in atti formali e si sposta sul piano giuridico. Il commento di Nazzareno Pietroni

infrastrutture

Sulla Tav il Paese potrebbe aiutare il governo a decidere

Tra sei mesi lo scontro sulla Tav si può riproporre. Una consultazione popolare a breve, anche in concomitanza con le elezioni europee, aiuterebbe il governo a decidere e costringerebbe i partiti a fare i conti con i cittadini, non solo con le proprie bandiere. L’analisi di Nazzareno Pietroni

Perché Nicola Zingaretti può essere il terzo incomodo per la coppia gialloverde

Lega e 5 Stelle continuano a sostenere il governo, uniti dal comune interesse a rinviare un chiarimento politico, ma il Pd di Zingaretti può incrinare il rapporto

La Tav si deve fare ma c’è un piano B

Se i 5 Stelle si impuntano nella loro opposizione alla Tav, la Lega può far saltare il tavolo del governo oppure tentare un piano alternativo: reperire altrimenti i fondi per realizzare l’opera

sbarchi, Tunisi, migranti

Perché la promessa di Avramopoulos sui migranti sarà difficile da mantenere

Le differenti politiche migratorie dei governi nazionali e la sfiducia sottesa alle relazioni intraeuropee ostacolano il riparto dei migranti che giungono in Europa

Nicola Zingaretti tra passato e futuro

Il nuovo segretario del Pd può arroccarsi all’opposizione, in nome dei valori tradizionali della sinistra, o rilanciare un riformismo moderno

antirazzismo

Perché l'antirazzismo non va strumentalizzato

L’antirazzismo è un valore di ogni società civile ma non deve essere utilizzato per sostenere l’immigrazione di massa e irregolare

risiko, cina

M5S, essere o non essere un partito di governo, questo è il problema

I 5 Stelle sono chiamati a decidere se vogliono abbandonare velleità movimentiste e operare nell’ambito dei vincoli istituzionali, scientifici ed economici di una forza di governo

Giulia Bongiorno legittima

La legittima difesa sotto assedio

Il presidente dell’Anm critica il progetto di riforma della legittima difesa. I 5 Stelle sono incerti. Lo snodo è il valore che si attribuisce al rischio per l’incolumità dell’aggredito

Da Sanremo a Los Angeles, lo spettacolo fa politica

Gli Oscar ai “diversi” affermano i principi antirazzisti della Hollywood liberal, ma esaltano la diversità al di sopra delle qualità artistiche, tracciando un solco immaginario tra le persone