L'Atlantismo conta eccome (con Biden di più). Scrive l'amb. Stefanini

Onu e diritti umani, per fortuna c'è l'Ue. Il commento di Stefanini

Chi si scandalizza per la scelta dell’Onu di includere nel Consiglio per i diritti umani Paesi autoritari come Russia, Cina e Cuba dimentica che il Palazzo di Vetro rispecchia la comunità internazionale, dove vige la legge del più forte. Per fortuna in Ue le cose funzionano diversamente. Il commento di Stefano Stefanini, senior advisor dell’Ispi, già consulente diplomatico del presidente Napolitano e rappresentante permanente dell’Italia alla Nato

Italia-Germania, per fortuna c’è il Colle. Il commento di Stefanini

L’incontro fra il presidente tedesco Steinmeier e Mattarella a Milano conferma una tradizione del Quirinale iniziata da Ciampi. La Germania è un alleato-chiave per l’Italia, soprattutto oggi. Ecco perché. Il commento di Stefano Stefanini, senior advisor dell’Ispi, già consulente diplomatico del presidente Napolitano e rappresentante permanente dell’Italia alla Nato

Khashoggi, Turchia erdogan

La Turchia è ancora un nostro alleato. La via del dialogo secondo l’amb. Stefanini

Per diversi motivi la mediazione con Ankara (e non la rottura tra Ue e Turchia) è ancora interesse nazionale per l’Italia. Ecco perché nell’analisi dell’ambasciatore Stefano Stefanini, senior advisor dell’Ispi, già consulente diplomatico del presidente Napolitano e rappresentante permanente per l’Italia alla Nato

coronavirus

Cina-Usa, se la neutralità è un'illusione. Il commento di Stefanini

L’escalation diplomatica fra Cina e Stati Uniti ricorda all’Italia che, oggi, la neutralità non è più una scelta possibile. Non è una vera Guerra Fredda, ma resta uno scontro globale che non ammette più mezze posizioni, né silenzi. Il commento di Stefano Stefanini, senior advisor dell’Ispi e già rappresentante permanente dell’Italia alla Nato

Dettagli (e misteri) del ritiro americano dalla Germania. Scrive Stefanini

Il ritiro (deciso) resta un’incognita. Le reazioni no: aperto dissenso di autorevoli militari americani; contrarietà bipartisan in Congresso; malcelate preoccupazioni tedesche; improvvido farsi avanti polacco; imbarazzato silenzio della Nato; scena muta russa. In tutto questo, l’Italia deve rimanere sulla palla. L’analisi dell’ambasciatore Stefano Stefanini, senior advisor Ispi, già rappresentante permanente per l’Italia all’Alleanza Atlantica

Perché l'Europa tace sull’appello americano all’unità. Il commento dell'amb. Stefanini

Cacofonia transatlantica. Durante l’annuale Conferenza sulla Sicurezza e lo stato dei rapporti transatlantici il Segretario di Stato americano ha fatto un appello all’unità Atlantica. Da parte dell’Europa silenzio, palliativi e fughe in avanti. Il commento dell’ambasciatore Stefano Stefanini, senior advisor dell’Ispi e già rappresentante permanente per l’Italia all’Alleanza Atlantica

Sulla Nato Macron azzecca la diagnosi ma non la terapia. Il commento di Stefanini

L’intervista di Emmanuel Macron all’Economist va presa sul serio. La Nato non è in “morte celebrale”. È in difficoltà, ma l’Europa ne ha ancora bisogno, e viceversa. Il commento dell’ambasciatore Stefano Stefanini, senior advisor dell’Ispi e già rappresentante permanente per l’Italia all’Alleanza Atlantica