Dal Globe Theatre a Piazza del Popolo, Roma saluta Gigi Proietti. Le foto

Un lunghissimo, commosso, applauso ha accolto l’arrivo del feretro di Gigi Proietti, scomparso il 2 novembre a 80 anni, al Globe Theatre.

Un lungo corteo ha accompagnato la bara dal Campidoglio al Teatro.

“Gigi, quando entravi nel mio camerino… entrava il teatro”, così ha parlato commossa l’attrice Marisa Laurito. “Sei un grande in tutto – ha aggiunto la Laurito – sei qui, da qualche parte, con la tua risata…”. E poi l’appello: “Non solo questo teatro (il Globe) abbia il tuo nome, ma che mantenga la tua direzione creativa. Ciao Gigi, ci vediamo presto”.

La cerimonia privata dei funerali si è svolta poi nella chiesa degli Artisti, a piazza del Popolo. Un caldo applauso ha accolto in feretro. Oltre alla famiglia, la compagna Sagitta Alter e le due figlie Susanna e Carlotta, sono presenti gli amici e colleghi dell’attore. Presente anche il governatore del Lazio e segretario del Pd, Nicola Zingaretti.

(Foto: Imagoeconomica-riproduzione riservata)

Condividi tramite

Guarda le altre gallery fotografiche