Incendio a Notre Dame de Paris. Le foto

Iniziato intorno alle 19 uno scioccante incendio che sta lasciando sgomento il mondo intero. La cattedrale di Notre Dame a Parigi brucia e brucia ancora dopo ore nonostante l’intervento dei vigili del fuoco. Il vento è aumentato, rendendo più difficile lo spegnimento delle fiamme. Il grande interrogativo in questo momento è cosa resterà del monumento? Salvare il patrimonio custodito nella cattedrale è il primo obiettivo. Ma non c’è certezza che si riesca a salvare la struttura. La Protezione civile francese intanto ha risposto a chi – come il presidente degli Stati Uniti Trump – invocava l’intervento dei Canadair: la struttura – hanno spiegato – collasserebbe sotto il peso dei lanci aerei dell’acqua.

“A tutti i sacerdoti di Parigi: i vigili del fuoco continuano a lottare per salvare le torri di Notre-Dame. Se volete, potete suonare le campane delle vostre Chiese per invitare alla preghiera”. È l’appello lanciato dall’arcivescovo di Parigi, monsignor Michel Aupetit.

E alle 10 in punto le campane di Parigi, tutte insieme, hanno iniziato a suonare a lutto, per commemorare l’incendio che sta avvolgendo il tetto della chiesa madre della capitale francese.

Una lunga notte quella di oggi per Parigi, per i parigini e tutti coloro che stanno manifestando nelle strade la loro commozione per questa devastante distruzione che porta via con sé parte di un patrimonio mondiale.

ultima modifica: 2019-04-15T22:50:05+00:00 da Francesca Scaringella