Meloni e Salvini agguerriti davanti a Montecitorio. La manifestazione vista da Pizzi

Mentre alla Camera si teneva il discorso del presidente del Consiglio di Giuseppe Conte prima di arrivare al foto di fiducia per il nuovo governo, una parte delle opposizioni è scesa in piazza per manifestare il suo dissenso.

Matteo Salvini e Giorgia Meloni lo avevano annunciato al termine delle consultazioni con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, scenderemo in piazza per chiedere nuove elezioni, e lo faremo il giorno in cui il Parlamento sarà chiamato a dare il voto di fiducia al nuovo esecutivo targato Movimento 5 Stelle e Partito democratico.

“Noi dittatori? Mi pare che siamo gli unici che volevano dare la parola al popolo – ha detto Salvini dalla piazza di Montecitorio -, forse i dittatori sono quelli chiusi dentro al palazzo, quelli in Aula”. “Faremo una opposizione in modo serio in Parlamento e in mezzo alla gente, da nord a sud, città per città”, ha aggiunto Salvini parlando dal palco.

“Ci sono due piazze completamente piene oltre a questa, migliaia sono venuti qui a dire no a questo governo – ha detto la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni dal palco -. Riempiamo tutte le strade con i tricolori, diciamo no a questi signori asserragliati in questo palazzo”.

Per Formiche.net era presente Umberto Pizzi. Ecco le sue foto.

(c) Umberto Pizzi – Riproduzione riservata

ultima modifica: 2019-09-09T15:27:54+00:00 da Simona Sotgiu