Salvini, Meloni, Bonomi e Figliuolo alla corte di Federmanager. Le foto di Pizzi

I manager e i dirigenti, ufficialmente, erano oltre 600. Seduti sulle poltroncine rosso fuoco dell’Auditorium della Conciliazione, a due passi dal Vaticano, in occasione della prima assemblea di Federmanager, la federazione guidata da sei anni da Stefano Cuzzilla (qui l’intervista a Formiche.net di pochi giorni fa),

Ad ascoltare la relazione di Cuzzilla e i videomessaggi della ministra per le Pari Opportunità Elena Bonetti e del responsabile degli Esteri, Luigi Di Maio, il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi e due terzi di centrodestra, rappresentato per l’occasione dai leader di Lega e Fratelli d’Italia, Matteo Salvini (intervenuto nel corso dei lavori) e Giorgia Meloni. Ma anche il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, il presidente dell’Ania, Bianca Maria Farina, il presidente di Confapi, Maurizio Casasco e il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario per la lotta al Covid e la campagna vaccinale, anch’esso intervenuto. Immancabile l’obiettivo di Umberto Pizzi.

(Foto di Umberto Pizzi – riproduzione riservata)

Condividi tramite