I nuovi cardinali di papa Francesco. Chi sono e cosa ci dicono

La Chiesa, la legge naturale e 70 Paesi (da non ignorare). La riflessione di Cristiano

Si è preferito domandarsi se Bergoglio cambi la dottrina, o addirittura se nelle sue parole ci sia apertura all’idea di genitorialità omosessuale. Tutti teologi, o forse tutti pm; Francesco invece rimane un pastore, che sa ascoltare e non segue i criteri di “opportunità”. La riflessione di Riccardo Cristiano

Phisikk du role - Quello di papa Francesco è davvero uno strappo?

Non è una rivoluzione, ma solo la declinazione di un dovere di amore e compassione che sta nella missione cristiana e che Francesco riesce a declinare in via diretta, senza bizantinismi curiali. Le vere rivoluzioni? Il matrimonio dei preti, i sacramenti per i divorziati. Strappi dottrinari e lacerazioni forti. La rubrica di Pino Pisicchio

cina

Cina-Santa Sede, perché non ci sarà lo scisma Usa. Parla Giovagnoli

Il rinnovo dell’accordo sulle nomine dei vescovi fra Cina e Santa Sede non darà vita a uno scisma né a una rottura con l’amministrazione Usa. Parla lo storico Agostino Giovagnoli: l’enfasi data dal Vaticano non è casuale, come quel riferimento a Benedetto XVI…

Unioni civili, così Francesco sugli omosessuali contrasta i pregiudizi. Il commento di Cristiano

Ora che il mondo ha bisogno di pensarsi fraterno, il messaggio di Francesco acquista un significato che va al di là del suo significato esplicito, e ci invita ad applicare criteri e non pregiudizi nei nostri rapporti tra persone “della stessa carne”

“Fratelli tutti” spiegata on line ai cinesi. Senza censure

Attraverso il sito della rivista dei gesuiti diretta da padre Antonio Spadaro, Fratelli tutti, con i suoi appelli al dialogo, alla pace, al riconoscimento dei pieni diritti inalienabili giunge a tutti i cinesi che vogliono leggerla e che l’enciclica non sia stata oscurata è certamente un fatto. Un fatto culturale di grande rilievo, ma anche un fatto politico

In Cina si legittimano vescovi lazzaroni! La denuncia del cardinale Zen

“L’accordo tra Cina e Santa Sede è segreto, anche per me, cardinale cinese. Perché mai? Non solo: si sono legittimati sette vescovi lazzaroni che hanno usurpato il potere sacro. Due di loro hanno moglie e figli”. Conversazione di Formiche.net con il cardinale Joseph Zen, arcivescovo emerito di Hong Kong. Sui rapporti tra Cina e Italia dice: “Io sono del parere di non fidarsi del governo cinese: Timeo Danaos et dona ferentes. Ma gli italiani sono ottimisti…”

Il virus, l'aborto e i migranti. La road map cristiana di mons. Paglia

Conversazione con monsignor Vincenzo Paglia, Gran cancelliere del Pontificio istituto teologico per le Scienze del matrimonio e della famiglia. Il virus? Rispettiamo le norme ma anche le libertà fondamentali, non possono lasciare aperte le farmacie e chiudere le chiese. RU486? Sempre contro l’aborto, ma le donne non devono essere lasciate sole

La pandemia ci chiama a costruire una casa comune. L'appello di Paglia

“C’è bisogno di un’alleanza tra tutte le realtà sociali. Di fronte all’iper-potere della tecnica, abbiamo bisogno di una dimensione umanistico-etica”. L’intervento di Mons. Vincenzo Paglia, Gran Cancelliere del Pontificio Istituto Teologico Giovanni Paolo II per le Scienze del Matrimonio e della Famiglia, durante l’evento “Laudata Economia” organizzato da Formiche a Roma, presso il Palazzo Santa Chiara