La morte di al Baghdadi e l'orgoglio di Trump. L'analisi di Vespa

L’Isis è una struttura molto verticistica e la morte di al Baghdadi potrebbe avere conseguenze peggiori per gli estremisti islamici di quanto avvenuto con quella di bin Laden, visto che al Qaeda è molto forte grazie ad affiliazioni in mezzo mondo. Il rischio adesso è una reazione violenta, anche isolata, di cellule che potrebbero voler vendicare il Califfo