fuori sede

Università, si parte. Con quali rischi per studenti e prof? Scrive Ricci

Di Alessandro Ricci

Molto si è discusso della ripartenza delle scuola. A riflettori spenti stanno per ricominciare i corsi universitari tra mille incertezze e incognite. Basti pensare che nelle biblioteche i libri, normalmente venduti, dovranno essere messi in quarantena. Il commento di Alessandro Ricci, ricercatore di geografia