Populismo. Intervista con Manuel Anselmi

Che cosa è il populismo? Una domanda che accompagna la storia del concetto fin dalla sua nascita. Del passato, del presente e delle prospettive future ne parlo in questa video intervista con il prof. Manuel Anselmi.

cina xi jinping

La scommessa cinese in Venezuela

Il portavoce del ministero degli Affari esteri cinese, Lu Kang, ha detto che “se il governo del Venezuela ha bisogno di aiuto, la Cina tenderà la mano, nella misura delle proprie possibilità”

Goldman Sachs

Chi sono i chavisti che iniziano a mollare Maduro in Venezuela

L’approfondimento di Livio Zanotti, già inviato e corrispondente dall’America Latina

Goldman Sachs

Vi racconto chi contesta e chi difende Maduro in Venezuela

L’articolo di Livio Zanotti, giornalista già all’Espresso, alla Stampa e alla Rai come corrispondente dall’America Latina

Quanta energia ha Cuba?

L’analisi del ricercatore Luca Longo

Ecco come i giornali italiani raccontano (affascinati) il Venezuela di Chávez

È vero, l’inspiegabile successione di fatti e contraddizioni dello scenario politico venezuelano sono degni del realismo magico latinoamericano. Se neanche i venezuelani capiscono cosa sta succedendo lì, figuriamoci cosa resta per lo sguardo straniero. Simpatie, diffidenze e qualche affresco spoglio di ideologie…

Caro Hugo, hai tutto il tempo che vuoi. Parola del Parlamento

Il presidente venezuelano Hugo Chávez non sarà presente domani alla cerimonia per il suo giuramento, come previsto dalla Costituzione. Secondo Diosdado Cabello, presidente dell’Assemblea nazionale, deve pensare alla sua salute e giurerà più avanti, davanti al Tribunale supremo di giustizia, quando potrà.

Ecco come reagiscono i mercati internazionali alla malattia di Chávez

È confermata l’assenza del presidente venezuelano all’atto di insediamento di giovedì. Almeno a Caracas. I prezzi dei titoli di Stato sono crollati, così come la fiducia dei fondi di investimento sul futuro democratico del Paese sudamericano. E il petrolio?

Il futuro del "chavismo" senza Chávez

Il Venezuela – e non solo – è in attesa di capire cosa accadrà giovedì 10 gennaio, quando il presidente dovrebbe insediarsi per il periodo 2013-2020. Si convocheranno nuove elezioni, come dice la Costituzione? Sarà Nicolás Maduro o Diosdado Cabello il successore? Ecco il futuro (finale?) di un movimento politico che potrebbe scomparire insieme al suo creatore.