erdogan

Gas a Cipro, le minacce di Erdogan non fermano Eni e Total

Il consorzio italo-francese pronto a iniziare le perforazioni nel blocco 6 entro il prossimo aprile. E intanto in Grecia arrivano gli emiratini (sponda Usa)

cipro

Gas a Cipro, Eni e Total a braccetto nonostante l'ostruzionismo turco

Italiani e francesi, dopo Exxon, hanno avanzato un’offerta al governo di Nicosia per il blocco 7 della Zee, mentre le contromosse di Ankara si ritrovano nell’acquisto di una nave oceanografica. Ecco come si compone il puzzle del Mediterraneo orientale dove si stanno decidendo le sorti (anche economiche) di due quadranti strategici

Ecco come Exxon e Total ipotecano gli idrocarburi di Grecia

Entra nel vivo la nuova partita che Atene gioca nell’Egeo e nello Ionio, con l’obiettivo di aprire a quei players che stanno già operando nel Mediterraneo orientale. Sullo sfondo gli intrecci dei nuovi gasdotti e le intemperanze di Ankara

Gas, tutte le nuove mire di Total a Cipro

Che succede nel risiko dei nuovi giacimenti nel Mediterraneo orientale dopo il passo indietro in Iran? La compagnia vuole espandere la propria ricerca di gas al largo della costa meridionale di Cipro. E ha richiesto una licenza esplorativa nel Blocco 8 dove l’azienda italiana Eni ha già ottenuto l’ok per trivellare

Effetto Trump, Total si ritira dall’Iran. Cosa faranno ora le altre compagnie?

La compagnia è stata una delle prime grandi società europee che ha cercato di lanciarsi sul mercato iraniano, giocando in anticipo sul sollevamento delle misure restrittive che l’accordo, chiuso nel 2015, si sarebbe portato dietro