stato isalmico

Russia e Iran come gli Usa e Europa. Nel mirino di Isis

Dopo dieci mesi di silenzio, il portavoce dello Stato islamico fa diffondere un messaggio audio in cui esorta i seguaci a colpire Russia, Iran e Paesi arabi

Pentagono

L’Italia tentenna sulle basi Nato e l’Albania si propone come alternativa

Campanello (grande) d’allarme! La scelleratezza della politica italiana rischia di mettere a repentaglio il ruolo de Paese nello scacchiere internazionale. Il ministro della difesa albanese al Pentagono ha fatto sul serio sulle basi Nato

In Siria la guerra continua. E Assad avanza, con Putin

Il regime di Damasco, insieme all’alleato russo, prosegue la sua offensiva volta a riconquistare le ultime enclave del Paese in mano ai ribelli

cyber

Così Putin vuole infilarsi in Africa con una base navale, fra Stati Uniti e Cina

Vladimir Putin sta coltivando un ambizioso progetto, rivelato ieri dal quotidiano britannico The Sun: costruire una base navale nel Somaliland

Una spia diplomatica. Pompeo e quel viaggio in Corea del Nord

Il segretario di Stato americano in pectore Mike Pompeo ha compiuto a Pasqua una visita segreta in Corea del Nord per incontrare Kim Jong-un

arabia saudita

L’Arabia Saudita è più forte e fa prova di leadership al summit della Lega Araba

A dominare la scena è stata la rivalità tra l’Arabia Saudita e l’Iran, avversari nella competizione per l’egemonia regionale. Definito piano di aiuti per i palestinesi

Lega e M5S si assumano responsabilità su politica estera. Parla Quartapelle (Pd)

La deputata dei democratici conferma la continuità della posizione del governo a favore di una soluzione diplomatica della crisi. Salvini e Di Maio invece…

Perché l’Italia ha fatto bene a non intervenire. L’opinione del generale Arpino

Nell’intervista a Formiche.net. il generale Mario Arpino spiega perché lo strike di stanotte in Siria non produrrà alcun risultato

usa, siria isis iran, protezionismo, trump, dazi, cina, economisti, singapore

E ora Trump vuole l'unità dei Paesi del Golfo in funzione anti-iraniana

Il presidente Usa ha chiesto unità ai Paesi del Golfo per far fronte comune nella crisi mediorientale

hamas diritti

Così all'Onu va in scena lo scambio di accuse. Sulla pelle dei morti a Douma

Al centro della riunione che si è tenuta al Palazzo di Vetro, le ultime vicende che riguardano la Siria a partire dall’attacco con armi chimiche contro i civili