Ecco come l'Italia può proteggersi dal 5G cinese. Report Ambrosetti

L’avvento del 5G darà vita a “un nuovo livello di rischio per la sicurezza” con “un aumento significativo dei vettori di attacco” e un pericolo “di maggiore impatto negativo per l’economia e la società” se le offensive hanno successo. E, in questo scenario, l’Europa sarà (o forse già lo è) il vero campo di battaglia, economico e geopolitico. I numeri e le valutazioni di un position paper del think tank Ambrosetti

Speranze e diffidenze di Trieste divisa tra Cina e Usa. Il racconto di padre Larivera

Conversazione di Formiche.net con padre Luciano Larivera – gesuita, giornalista e direttore del Centro Culturale Veritas di Trieste – dopo l’annuncio del ministro degli Esteri Luigi Di Maio di un accordo tra Porto di Trieste e Cccc, colosso cinese delle costruzioni

Con i sì alla Cina e i no a Mittal si condanna l'Italia all'isolamento. Parla Sapelli

Conversazione di Formiche.net con Giulio Sapelli, che commenta: sottovalutare l’espansionismo cinese e ignorare gli effetti di una chiusura dell’ex Ilva può portare alla marginalizzazione dell’Italia. Ecco perché secondo lo storico ed economista

Perché il governo scommette sulla Cina, ma la Cina no. Parla Poggetti

Accoglienza con tutti gli onori in Cina per il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, volato a Shanghai per promuovere il Made in Italy e intensificare rapporti e scambi con Pechino. Ma che risultati produrrà? Conversazione con Lucrezia Poggetti, ricercatrice presso il Mercator Institute for China Studies (Merics)

TikTok è un pericolo per la sicurezza nazionale? L'indagine Usa

Il Comitato per gli investimenti esteri negli Stati Uniti, il Cfius, un panel federale che esamina le acquisizioni straniere di aziende americane per motivi di national security, sta ora rivedendo l’accordo di due anni fa che ha portato musical.ly all’acquisizione da parte della cinese ByteDance, proprietaria del popolare social media. Fatti e analisi

Twitter blocca gli spot politici. E gli Usa si dividono

Mentre negli Usa monta la preoccupazione per possibili interferenze russe, cinesi e iraniane alle prossime elezioni presidenziali del 2020, Twitter decide di mettere al bando gli spot politici sulla sua piattaforma. Una scelta che divide non solo il mondo dei legislatori americani, ma anche quello degli stessi social network

Così la Cina vuole collegare l'Africa col 5G di Huawei

Nei suoi progetti di espansione, la Cina, attraverso una delle sue aziende di punta in ambito tecnologico, Huawei, continua a puntare forte sull’Africa. Ecco come

Huawei e Zte fuori dalle aree rurali Usa. Il piano della Fcc

Nuovo colpo di Washington in vista per Huawei e Zte, stavolta dalla Federal Communications Commission, l’agenzia governativa incaricata del controllo delle telecomunicazioni. Fatti e scenari

Vi spiego cosa temono gli 007 dopo la morte di al Baghdadi. Parla Vidino

Conversazione di Formiche.net con Lorenzo Vidino, docente e direttore del Programma sull’estremismo presso la George Washington University

Chi vuole colpire (e perché) le elezioni Usa. L'allarme degli 007

Allarme interferenze straniere negli Usa, dove si teme che le elezioni dell’anno prossimo – al pari di quelle del 2016 – possano essere utilizzate per diffondere messaggi che minino la fiducia nella democrazia, alimentino divisioni sociali e promuovano specifiche agende distanti da quella americana. Fatti e scenari