In Israele è crisi di governo, e questa volta Netanyahu potrebbe non avere un piano B

Solo un mese dopo il giuramento della Knesset, la notte di ieri è terminata con la decisione, votata a maggioranza, di effettuare nuove elezioni

Huawei? Uno strumento del governo cinese. L'avvertimento di Pompeo

Per il segretario di Stato americano, Pechino e la sua compagnia tech più importante “sono profondamente collegate”. Mentre negli Usa “nessun presidente dà ordini a una società privata”

L'isola di New York che dovrà restituire l'elettricità agli Usa in caso di black-out nazionale

Si chiama Plum Island. Ed è qui che il governo americano ha piazzato i militari ad esercitarsi per fronteggiare le minacce cyber contro le infrastrutture energetiche

I droni cinesi spiano le aziende. L'allarme del Dhs

Giunto nel mezzo di una globale ‘guerra tech’ tra Washington e Pechino che ha colpito Huawei, un nuovo allarme dell’Homeland Security Usa pone l’accento sui pericoli derivanti dall’utilizzo di droni di fabbricazione cinese

Il disagio sociale è la vera sfida per l’intelligence italiana. Parla Caligiuri

Conversazione di Formiche.net col docente e saggista Mario Caligiuri, direttore del Master in Intelligence dell’Università della Calabria e autore di “Introduzione alla società della disinformazione. Per una pedagogia della comunicazione” (Rubbettino editore)

fake news, Facebook

Dal 2020 Facebook avrà la sua criptovaluta (trasferibile su Whatsapp)

Il Senato americano ha chiesto garanzie sulla protezione del consumatore e dei suoi dati. Zuckerberg ha seguito i consigli di alcuni funzionari del Tesoro

huawei, Handelsblatt

Spionaggio, sanzioni, segreti industriali. I guai per Huawei negli Usa proseguono

Dopo l’inserimento in una lista nera di società sospette, entra nel vivo negli Usa uno scontro che vede la telco cinese al centro di un presunto caso di furto di segreti industriali. Fatti e scenari

Fake news e propaganda online. Le reti di estrema destra e anti Ue nel report di Avaaz

Di Federica De Vincentis

Sarebbero oltre 500 i gruppi e le pagine sospette su Facebook individuate – e in gran parte rimosse in Francia, Germania, Italia, Regno Unito, Polonia e Spagna. Seguite da quasi 32 milioni di persone, avrebbero generato solo negli ultimi tre mesi oltre 67 milioni di “interazioni”

Erdogan, Putin

Non solo Huawei. Quali sono i colossi cinesi della videosorveglianza nel mirino degli Usa

Nello scontro tecnologico ormai globale tra Washington e Pechino, nel mirino dell’amministrazione Trump entrano ora anche i giganti della Repubblica Popolare che vendono prodotti di videosorveglianza come Hikvision e Dahua

huawei, Handelsblatt

Tutti i problemi di Huawei dopo le limitazioni negli Usa

Ultima di una serie di problemi, la fine della collaborazione con Google e con altre aziende americane rappresenta un’ulteriore difficoltà che potrebbe avere importanti ripercussioni sull’azienda e sul suo futuro nel mercato occidentale