Gaia X

Gli errori da non commettere con Gaia-X. Scrive da Empoli (I-Com)

Il destino è anche nelle nostre mani. Spetta a noi aprire una nuova pagina dell’Europa digitale del futuro, basata su maggiori investimenti e una forte affermazione di regole e valori improntata a criteri di apertura, trasparenza e sicurezza. L’intervento di Stefano da Empoli, presidente dell’Istituto per la Competitività (I-Com).

Una trasformazione digitale a misura di Sud Europa

Dallo smart working alla didattica a distanza, le tecnologie digitali hanno funzionato come il principale gruppo di continuità delle nostre economie e delle nostre vite dopo il lockdown. Il tema è stato affrontato nel corso del primo appuntamento organizzato da PromethEUs, nuova rete di think tank di Italia, Spagna, Grecia e Portogallo. L’analisi di Stefano da Empoli

Economia e salute. La sfida europea per superare l’emergenza. Analisi di da Empoli

Appare imperativo iniziare seriamente a discutere come mettere l’Europa nelle condizioni migliori per ricostruire la casa dopo che la tempesta sarà passata e superare il prossimo crash test. Con più poteri a Bruxelles sulla salute e maggiori leve finanziarie messe a fattor comune. L’intervento dell’economista Stefano da Empoli, presidente dell’Istituto per la Competitività (I-Com)

Galleggiare nel presente o guardare al futuro. Le scelte dell’Italia per il nuovo decennio

Forse c‘è qualche barlume di luce nella pronunciata cupezza che contraddistingue l’attuale fase politica italiana. Ma i segnali sono ancora deboli e al momento sporadici. Condizioni non sufficienti per quella svolta verso la competitività e l’innovazione che auguriamo di cuore all’Italia nel prossimo decennio. L’analisi di Stefano da Empoli, presidente dell’Istituto per la Competitività (I-Com)

Intelligenza artificiale, perché big tech e imprese italiane devono allearsi

Pubblichiamo un estratto del libro dal titolo “Intelligenza artificiale: ultima chiamata. Il Sistema Italia alla prova del futuro” scritto dal presidente dell’Istituto per la Competitività (I-Com) Stefano da Empoli ed edito da Bocconi. Il saggio sarà presentato lunedì prossimo, 14 ottobre, al Centro Studi Americani

Quel paradosso che non deve bloccare la piena liberalizzazione dei mercati dell’energia

Dopo la proroga di un anno, il primo luglio del 2020 è in programma il passaggio al mercato libero nei settori dell’energia elettrica e del gas naturale. Un obiettivo fondamentale per completare il processo di liberalizzazione iniziato ormai venti anni fa. Ma per arrivare pronti alla scadenza mancano ancora alcuni passaggi da compiere il prima possibile

Bollette, bene discutere di regolazione indipendente. Ma per le giuste ragioni

L’analisi del presidente dell’Istituto per la Competitività (I-Com), Stefano da Empoli

Vi spiego i vantaggi dell'Intelligenza artificiale per l'Italia (e l'Europa)

L’intervento del presidente dell’Istituto per la Competitività (I-Com) Stefano da Empoli, nel gruppo dei 30 esperti selezionati dal ministero dello Sviluppo economico per partecipare all’elaborazione della strategia nazionale sull’Intelligenza artificiale

robot killer, Mise

Le condizioni per una strategia italiana (di successo) sull'intelligenza artificiale

La sfida per l’Italia si giocherà tanto sulla capacità di creare innovazione quanto su quella di applicarla nei diversi ambiti industriali. L’analisi di Stefano da Empoli, presidente dell’Istituto per la Competitività (I-Com)

plastica

I troppi paradossi della decisione della Commissione europea contro Google

L’analisi di Stefano da Empoli, presidente dell’Istituto per la Competitività (I-Com)