44 anni senza Aldo Moro. Le foto di Umberto Pizzi

Sono passati 44 anni dal ritrovamento del corpo senza vita di Aldo Moro, leader della Democrazia cristiana, ritrovato nel bagagliaio di una Renault 4 rossa in Via Caetani a Roma, dopo una prigionia lunga 55 giorni.

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha deposto una corona in via Caetani, sotto la lapide che ricorda il luogo del ritrovamento del corpo di Moro avvenuto il 9 maggio 1978

Per il Capo dello Stato, in un intervento pubblicato su Repubblica nel 2021, “l’assassinio di Aldo Moro fu uno dei momenti più drammatici della storia della Repubblica. Non a caso, dopo molti anni, resta tanto viva l’esigenza di fare luce completa su quella vicenda. Il vuoto che quel delitto terroristico ha prodotto è stato inimmaginabile. Mi limito a ripetere le parole di Paolo VI: ‘Un uomo buono, mite, saggio, innocente’. Rileggendo i suoi discorsi, le sue parole, le sue idee riusciamo a comprendere, oltre il caso giudiziario, non solo cosa i terroristi volessero colpire ma soprattutto le ragioni per cui sono stati sconfitti e la democrazia ha prevalso. Non è stata un’epoca facile: tanti i terrorismi all’assalto, anche di matrice straniera. Come non ricordare l’attentato a Giovanni Paolo II nel 1981?”.

(Foto: Umberto Pizzi-riproduzione riservata)

Condividi tramite

Guarda le altre gallery fotografiche