Skip to main content

DISPONIBILI GLI ULTIMI NUMERI DELLE NOSTRE RIVISTE.

 

ultima rivista formiche
ultima rivista airpress

Boldrini, Franceschini, Prodi e Schlein ricordano Sassoli al Campidoglio. Foto di Pizzi

“L’eredità di David Sassoli: un viaggio verso una nuova Europa” è il convegno che Roma ha dedicato al presidente del Parlamento europeo nella giornata di ieri, a due anni dalla sua scomparsa.

Il ricordo si è tenuto nella Sala della Protomoteca, in Campidoglio, e ha visto la partecipazione del sindaco Gualtieri, che ha aperto la cerimonia e, tra gli altri, di Elly Schlein e di Romano Prodi. In apertura è stato letto un messaggio della senatrice Liliana Segre che ha definito Sassoli “una figura importante della politica dell’informazione e della cultura italiana ed europea“.

Non è soltanto “una commemorazione ma un seminario che analizza e discute temi importanti del futuro dell’Europa a partire dalla sua lezione”. “David ha dato tanto con la sua figura, con la sua moralità”, ha detto Gualtieri, “non è soltanto un simbolo: è stato un politico che ha contribuito, per davvero, a cambiare in meglio l’Europa, ha messo in campo idee importanti e che dobbiamo tenere vive perché siano un punto di riferimento per i progressisti e per le future generazioni di democratici”.

Ricche di significato le parole di Romano Prodi, che richiama l’Europa ad avere più coraggio di azione. “Il ricordo di David è forte. L’Europa è difesa dei diritti – ha affermato – Pensiamo ai dibattiti sull’intelligenza artificiale. Ma ci vuole la forza per difendere i diritti. Se noi rimaniamo solo quelli che annuiscono e gli altri vanno avanti, la funzione di richiamo dei diritti rischia di essere vuota“.

Presenta anche la moglie Alessandra Vittorini con i figli, Livia e Giulio.

Per Formiche.net era presente Umberto Pizzi. Ecco tutte le foto.

(c) Umberto Pizzi – Riproduzione riservata

×

Iscriviti alla newsletter