I contendenti Conte e Di Maio visti da Pizzi. Foto d’archivio

Uno scontro che sembra arrivato alle ultime battute quello tra il presidente del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte e l’ex capo politico di M5S e attualmente ministro degli Esteri Luigi Di Maio.

Lo scontro tutto interno al Movimento potrebbe però ripercuotersi anche sulla stabilità del governo guidato da Mario Draghi, in particolare in previsione delle comunicazioni al Parlamento che il presidente del Consiglio terrà il 21 giugno in cui M5S presenterà una mozione contro l’invio di nuove armi all’Ucraina.

“Lo psicodramma è iniziato da tempo – dice Aldo Giannuli a Formiche.net – durante il governo gialloverde, quando si è visto che il Movimento non è fatto per governare. Oggi né Di Maio né Conte incarnano il progetto iniziale di Gianroberto Casaleggio. Che era un grande sognatore ma anche un attento progettista” (qui l’intervista completa).

Ecco Giuseppe Conte e Luigi Di Maio visti da Umberto Pizzi.

(c) Umberto Pizzi – Riproduzione riservata

Condividi tramite

Guarda le altre gallery fotografiche