Eugenio Santagata nuovo Chief public affairs & security officer di Tim. Le foto

Con decorrenza immediata Eugenio Santagata è stato nominato a capo della funzione Chief Public Affairs & Security Office di Tim e opererà a diretto riporto di Pietro Labriola, amministratore delegato e direttore generale del Gruppo.

Alle dirette dipendenze del Chief Public Affairs & Security Office confluiscono la Funzione Security, la cui responsabilità rimane affidata a Stefano Grassi e le strutture della Funzione Chief Public Affairs Office che viene contestualmente superata.

Santagata, 48 anni, laureato in Scienze Politiche e Giurisprudenza, con specializzazioni in Diritto Internazionale e Business Administration, ha un’importante e vasta esperienza nel settore della Difesa, ove ha ricoperto incarichi di rilievo anche operativi e, per oltre 15 anni, si è occupato nel settore privato di sistemi di sicurezza e cyber security.

Ha operato nella Società Elettronica S.p.A, ricoprendo ruoli apicali sia di natura commerciale sia di General Management in Italia e all’estero; dal 2015 è stato CEO della Società CY4GATE S.p.A. (del Gruppo Elettronica), attiva nel campo della cyber Intelligence e cyber security. Dal 1 aprile 2021 entra a far parte del Gruppo TIM, ricoprendo l’incarico di Amministratore Delegato
della Società Telsy S.p.A..

Santagata – che mantiene l’incarico di Amministratore Delegato della Società Telsy S.p.A., ruolo che ricopre dal 1 Aprile 2021 – si qualifica key manager. Contestualmente la qualifica di key manager di Stefano Grassi viene superata.

Eugenio Santagata e Stefano Grassi risultano titolari rispettivamente di 93.000 e 208.536 azioni ordinarie Tim.

(Foto: Imagoeconomica-riproduzione riservata)

Condividi tramite

Guarda le altre gallery fotografiche