Auguri a Stefania Sandrelli. Le strepitose foto di Pizzi tra Andreotti e Moravia

Stefania Sandrelli compie oggi 75 anni. L’attrice, nata a Viareggio, entra nel mondo del cinema giovanissima. La svolta nella sua carriera arriva a 16 anni, grazie al regista Pietro Germi che la sceglierà per due film che diventeranno due capolavori della commedia all’italiana: “Divorzio all’italiana” (1961) con Marcello Mastroianni e “Sedotta e abbandonata” (1964).

“All’epoca ero già apparsa in qualche pellicola e ogni tanto, a Viareggio, mi facevano miss di qua, miss di là… Germi mi vide nella foto pubblicata su una rivista e mi fece convocare agli Studi De Paolis a Roma: mi prese un colpo, non me l’aspettavo! Ero minorenne e venni accompagnata da mia madre”, ha raccontato la stessa Sandrelli in una recente intervista.

Il suo maestro in assoluto? “Oltre a Germi, che mi ha insegnato a studiare il copione al millimetro, Antonio Pietrangeli, che mi volle per ‘Io la conoscevo bene’ e non lo affermo perché mi affidò il primo ruolo da protagonista assoluta. Non ho mai puntato a essere il primo nome in locandina, mi è sempre bastato quello che facevo. Ma il personaggio di Adriana in quel film fu molto impegnativo e mi ha aperto altre porte con Scola, Monicelli, Comencini, Bertolucci… tutti cari amici”, continuava Sandrelli.

All’attivo oltre 100 film nel corso della sua carriera, Stefania Sandrelli è stata insignita da parte dell’allora Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi dell’Onorificenza di Grande Ufficiale dell’OMRI, in occasione dell’incontro con i candidati al Premio David di Donatello, nel 2004.

David di Donatello, Nastri d’Argento, Leone d’Oro alla carriera, solo alcuni dei premi e delle onorificenze di cui è stata insignita nel corso del tempo.

Ecco una selezione delle foto d’archivio di Umberto Pizzi.

(c) Umberto Pizzi – Riproduzione riservata

Condividi tramite

Guarda le altre gallery fotografiche