Skip to main content

L’Ue vuole farsi il microchip? Metta mano al portafogli. Report Kearney

Ultima chiamata per il Vecchio continente. Vent’anni fa produceva un quarto dei semiconduttori al mondo, oggi soltanto il 9%. Ha le carte in regola per tornare in corsa ma servono due passi: collaborare con Intel, Samsung e Tsmc e rafforzare l’ecosistema. Cioè investire

Chip e autonomia europea. Asse Italia-Francia sugli aiuti di Stato

Incontro tra i ministri Giorgetti e Le Maire (che ha visto anche Colao). Sul tavolo transizione verde, semiconduttori e aumento del costo dell’energia. Già nelle scorse settimane il titolare dello Sviluppo economico aveva lanciato l’allarme: “Serve una riflessione sulla compatibilità tra sovranità tecnologica e aiuti di Stato”

Microchip Intel, arriva l'impianto. Ma il Sud mugugna

Continuano le polemiche fra Nord e Sud per la corsa all’impianto di microchip dell’americana Intel. Mirafiori e il Piemonte restano in pole, mugugna l’Etna Valley che sperava di fare il bis dopo Stm. Da Giorgetti a Urso, tutte le reazioni nel centrodestra

Tsmc apre una fabbrica di chip in Giappone. Cinque cose da sapere

La testata giapponese Nikkei analizza cinque elementi dell’impianto che sta per sorgere a Kumamoto, vicino a un sito Sony. Non influirà sull’attuale crisi dei semiconduttori ma risponde alle logiche geopolitiche post Covid

Perché la proroga sugli aiuti di Stato può aiutare l’industria Ue dei chip

La Commissione propone di allungare i tempi fino al 30 giugno prossimo. Cioè fino alla fine della presidenza di turno della Francia, il Paese che sta guidando gli sforzi per una maggiore autonomia europea nel settore dei semiconduttori

Lega Nord vs Lega nazionale. Cosa dice la sfida Torino-Catania per i chip Intel

Il colosso americano non ha neppure deciso se uno dei due stabilimenti di semiconduttori sorgerà in Italia che le tensioni settentrione-meridionale si sono accese. A dimostrazione delle divergenze sugli orizzonti a cui dovrebbe guardare il Carroccio. Il ministro Giorgetti nel mirino di alcuni esponenti del Sud

Una rivale per Torino. Anche l’Irlanda sogna la fabbrica di chip Intel

Entro fine anno l’azienda americana annuncerà i siti delle due nuove produzioni di semiconduttori in Europa. Il ceo Gelsinger continua il suo tour e rivela: “Siamo a circa 10 finalisti”

Corsa ai microchip. Il Pentagono punta su Intel

Intel vince un bando del dipartimento della Difesa degli Stati Uniti per la produzione di semiconduttori. Il colosso americano si fa strada, anche verso l’Europa

Fabbrica di chip in Italia? Giorgetti punta su Torino (e Stellantis)

“L’area della Mirafiori sarebbe ideale” per ospitare lo stabilimento Intel, dice il ministro dopo il colloquio con le istituzioni piemontesi. Così Stellantis può essere l’asso nella manica per battere la concorrenza tedesca

I microchip sono un ingranaggio geopolitico. Le azioni del governo italiano

Di Geopolitica.info

La crisi pandemica ha aperto la questione dell’approvvigionamento di materie prime per la produzione di microchip, componenti essenziali per lo sviluppo manifatturiero di dispositivi digitali. La distribuzione geografica delle cosiddette terre rare rappresenta una questione centrale nelle dinamiche geopolitiche

×

Iscriviti alla newsletter