Quel feeling tra Turchia e Venezuela mentre il cerchio si stringe sugli affari di Maduro

Il ministro degli Esteri turco sarà a Caracas per firmare nuovi accordi bilaterali e celebrare i 70 anni della ripresa dei rapporti diplomatici tra Caracas e Ankara. Ma in Bulgaria emergono nuove accuse (che toccano la Turchia ma anche l’Italia) contro il presunto prestanome di Maduro

Chi è Nicolasito, il figlio di Maduro che sogna il Parlamento

Sono state fissate per il 6 dicembre le elezioni legislative venezuelane. Ma il regime ha già annunciato un piano per cambiare la struttura del Parlamento. Ruoli e poteri della famiglia Maduro: in ascesa il figlio del dittatore

Così Paolo Mieli resuscita il Terzismo internazionale

Nel suo editoriale domenicale sul Corriere, Paolo Mieli apprezza l’impegno di M5S e Vaticano per una linea neutrale sul regime di Maduro (“sarebbe improprio definirlo una dittatura”). L’Occidente ha fatto male i calcoli su Guaidó e la posizione italiana è stata “saggia”, scrive. Una conclusione che suona da alibi storico ma non salva dalla condanna

Maduro contro Guaidò. Nulla la sua presidenza e quell'accusa di terrorismo...

Dopo l’accusa di terrorismo, nuovo colpo del dittatore Maduro contro l’oppositore Guaidò: la Corte suprema venezuelana ha dichiarato nulla la sua presidenza dell’Assemblea nazionale

cina xi jinping

La scommessa cinese in Venezuela

Il portavoce del ministero degli Affari esteri cinese, Lu Kang, ha detto che “se il governo del Venezuela ha bisogno di aiuto, la Cina tenderà la mano, nella misura delle proprie possibilità”

Anche la Spagna entra nell’asse di Trump contro il regime di Maduro

Il Re Filippo VI ha chiesto il sostegno del presidente degli Stati Uniti per contribuire insieme al recupero della democrazia in Venezuela

papa dichiarazione

Papa Francesco rompe il silenzio. La preghiera per il Venezuela

Dopo l’Angelus, il Santo Padre ha ricordato la beatificazione di María Carmen Rendíles Martínez e ha chiesto un applauso per il popolo venezuelano

Dopo Zapatero cercasi nuovo mediatore per la crisi in Venezuela. Un italiano?

L’ex premier spagnolo ha perso credibilità nei negoziati tra il regime di Maduro e l’opposizione. E un nuovo intermediario potrebbe arrivare dall’Italia

Le nuove sanzioni economiche di Trump contro il regime di Maduro

Mosca e Pechino festeggiano la rielezione dell’alleato socialista mentre Washington annuncia il divieto dell’acquisto di asset venezuelani, a seguito della frode elettorale

Nicolás Maduro resta al potere. E ora?

Arriveranno nuove sanzioni economiche (specialmente dagli Usa) e si spera che la comunità internazionale segua l’esempio di Donald Trump