Lavoro, imprese e partite iva: il Medio Evo prossimo venturo

autonomia differenziata, Sud Mezzogiorno, federalismo

Come il Sud può (e deve) guardare al futuro. L'opinione di Uricchio

Di Antonio Uricchio

Nord e sud chiedono entrambi sicurezza e lavoro, futuro e sviluppo del presente, diritti e doveri, dialogo e vocabolario. Non esiste un pezzo d’Italia che chiede e un’altra che non ha bisogno di perorazioni. L’opinione di Antonio Uricchio, Rettore dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro

Meridione, Regionalismo

Otto priorità per il Meridione. L'analisi di Antonio Marzano

Di Antonio Marzano

Il sud necessita di una programmazione infrastrutturale che sia coerente e non occasionale, possibilmente finanziata attraverso l’alienazione di patrimonio pubblico, senza spese ulteriori per lo Stato. L’intervento di Antonio Marzano, già ministro della Repubblica e professore di Politica economica

di maio

Contratti a termine e disoccupazione. I dati Istat e il commento di Becchetti

L’economista a Formiche.net: la flessibilità è una forma di protezione delle aziende per sopravvivere alla scarsa competitività. Naturale che vi ricorrano in modo massiccio. Per questo a Di Maio dico, era meglio lavorare sulla crescita invece di limitare lo spazio di manovra delle imprese

Robot

Perché i robot devono pagare le tasse. Parola di Bill Gates

Il miliardario americano prospetta una doppia imposizione, da una parte per le aziende che costruiscono i robot e dall’altra per le imprese che li installano sostituendo la manodopera di uomini e donne

infocamere, mezzogiorno, industria, sud

Mezzogiorno. Se non ora, mai più. Parla Riccardo Maria Monti di Italferr

Di Riccardo Maria Monti

Con un piano efficace in pochi anni si verificherebbe un vero rilancio del Mezzogiorno, trasformandolo in un territorio attrattivo per gli investimenti. L’analisi di Riccardo Maria Monti, presidente di Italferr e autore del libro Sud, perché no?

messina

Debito e risparmi, se l'Italia è più forte delle apparenze. Parla Messina

Il ceo di Intesa non è preoccupato per lo stallo politico. “In Germania ci hanno messo sei mesi. Fanno più paura i dazi di Trump”

istat

Guida alla nuova generazione di eroi. L'analisi del prof. Monti (Luiss)

Di Luciano Monti

I dati dell’Indice del divario generazionale curato dalla Fondazione Bruno Visentini consentono una lettura realistica e positiva dello scenario che può attendere i giovani nati negli anni 2000