Skip to main content

DISPONIBILI GLI ULTIMI NUMERI DELLE NOSTRE RIVISTE.

 

ultima rivista formiche
ultima rivista airpress

Conte sbaraglia tutti su Facebook e TikTok. La social hit di Giordano

È un dominio assoluto TikTok, vera novità di questa campagna elettorale, che riesce a prendersi tutte le tre posizioni utili del podio delle interazioni. Da notare, la capacità di Giuseppe Conte… La rubrica di Domenico Giordano (Arcadia)

La settimana dei leader politici. La social hit di Giordano

Per Giorgia Meloni, Giuseppe Conte e Matteo Salvini è TikTok la piattaforma più coinvolgente. Per Calenda, Letta e Renzi a essere più performante è invece il canale Instagram. La social hit settimanale di Domenico Giordano (Arcadia)

Scegli conquista la Rete. La social hit di Giordano

Con il lancio della campagna “Scegli”, che sulle piattaforme social ha aperto un discreto dibattito, Enrico Letta si riprende – su Instagram – la prima posizione nella classifica della miglior percentuale di post reaction. Ma Meloni, Salvini e Conte…

Palazzo Chigi schizza su Instagram (grazie a Draghi). La Social Hit di Giordano

Nella Social Hit si fa spazio il profilo Instagram di Palazzo Chigi, dopo la condivisione della foto di Mario Draghi al Meeting di Rimini. Tutti i numeri di Domenico Giordano

Meloni e Renzi vincono la Social Hit di Giordano

È ancora Instagram la piattaforma che riesce a generare una maggior partecipazione degli utenti a relazione con il contenuto. Oggi in questa speciale classifica ci sono la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni e l’esponente del Terzo Polo Matteo Renzi

I leader in Rete, la Social Hit di giornata di Formiche

È Instagram la piattaforma che riesce a generare una maggior partecipazione degli utenti a relazione con il contenuto. Oggi in questa speciale classifica ci sono i due leader del terzo polo (Renzi e Calenda). Dietro il segretario dem Letta

Matrioske e ghigliottine, gilet arancioni e poeti, i (nuovi) simboli elettorali

Domenico Giordano di Arcadia fa una Tac, ovvero un rapido Test Apertamente Critico, ai contrassegni presentati oggi, tra molti sorrisi e zero imbarazzi. “Ne ho scelti dieci, per non annoiare e martoriare il lettore, ma anche per tenere a bada il bruciore da ulcera elettorale”

Calenda e Renzi, una partita a colpi di Tweet. L'analisi di Giordano

Entrambi, oggi, sono al centro dello spazio mediatico e, al contempo, provano a diventare sgomitando il centro politico di un possibile terzo polo. Una missione difficile, ma di certo non impossibile. Intanto, è innegabile che un primo risultato l’hanno portato a casa: modificare la polarizzazione elettorale

La campagna (elettorale) va allargata

Non impegnarsi ad allungare la campagna, bensì studiare come allargala. Ecco la vera sfida che i leader hanno davanti nei giorni a venire secondo Domenico Giordano

Telegram e politica, così si prepara la campagna elettorale

Molto è cambiato dalle ultime elezioni politiche, due elementi su tutti la pandemia e la guerra in Ucraina. Così per i politici si apre un ulteriore campo: quello di Telegram. C’è chi arriva preparato, chi presidia il territorio e chi, invece, è molto in ritardo. L’analisi di Domenico Giordano

×

Iscriviti alla newsletter