La Difesa nell’agenda Draghi. Scrive Camporini

erdogan

Ambizioni turche, navi francesi e diplomazia tedesca. Il Clud Med secondo Camporini

Mentre la Francia “vuole riaffermare il suo ruolo di arbitro nel quadrante mediterraneo”, avanza “un determinato impegno diplomatico tedesco”. L’Italia, invece, “sta accettando il ruolo di comprimaria”. L’intricato quadro nel Mediterraneo orientale descritto dal generale Vincenzo Camporini, consigliere scientifico dell’Istituto affari internazionali, già capo di Stato maggiore della Difesa

Addio al poliziotto del mondo? Il ritiro Usa (forse) dalla Germania secondo il gen. Camporini

Già capo di Stato maggiore della Difesa, consigliere scientifico dello Iai, il generale Vincenzo Camporini analizza l’ipotesi di ritiro (seppur parziale) delle truppe Usa dalla Germania. Potrebbe essere un altro colpo al multilateralismo, senza però dimenticare che il commander in chief Donald Trump ci ha abituato spesso a smentirsi nel giro di pochi giorni. In ogni caso, non va dimenticato che anche in Italia esiste un consistente presidio americano

Successo Fincantieri (e non solo). La Difesa per la fase 2. Scrive Camporini

La scelta della Us Navy per il progetto italiano delle Fremm dimostra come la Difesa possa dare un forte sostegno alle traballanti finanze nazionali, grazie a eccellenze che ci sono invidiate. L’analisi del generale Vincenzo Camporini, consigliere scientifico dello Iai e già capo di Stato maggiore della Difesa, su come rilanciare i settori ad alta innovazione

In prima linea ma fuori dai giochi. Camporini spiega il paradosso dell'Italia

Roma viene bellamente ignorata anche quando dà un contributo importante alle missioni di stabilizzazione cui partecipiamo. Credo che dovremmo essere tutti molto preoccupati. Il commento di Vincenzo Camporini, consigliere scientifico dell’Istituto Affari Internazionali (Iai) e già capo di Stato maggiore della Difesa

Guerre stellari in arrivo. Il punto del generale Camporini

L’uso dello spazio a scopi militari è argomento assai delicato, ma la decisione del presidente Trump sta nella constatazione che la vita delle nostre società dipende ormai in modo determinante dalla disponibilità dei servizi offerti dalle varie costellazioni di satelliti artificiali. Il commento di Vincenzo Camporini, vice presidente dell’Istituto affari internazionali (Iai) e già capo di Stato maggiore della Difesa

Crisi turco-siriana. Occhio alle azioni di Iran e Russia. L'analisi di Camporini

Il millenario sogno di Mosca di avere un solido punto d’appoggio nel Mediterraneo si è concretizzato ed è ormai chiaro a tutti che nessun passo avanti per la stabilizzazione dell’area si potrà fare senza un coinvolgimento diretto della Russia. Mentre l’Iran… L’intervento di Vincenzo Camporini, ex Capo di Stato Maggiore della Difesa e Consigliere scientifico dell’Istituto Affari Internazionali

Lettera aperta al futuro ministro della Difesa. Firmata Camporini e Nones (Iai)

Di Vincenzo Camporini e Michele Nones

Continuità o cambiamento, non è rilevante chi sarà il ministro della Difesa. Conta il come, ovvero l’interpretazione del ruolo in una stagione che, comunque vada, sarà nuova. Intervento, volutamente alla vigilia della probabile formazione del Conte 2, di Vincenzo Camporini, ex Capo di Stato Maggiore della Difesa e Consigliere scientifico dell’Istituto Affari Internazionali e di Michele Nones, vicepresidente dello Iai