difesa, CAMPORINI VINCENZO

Perché non parteciperò alla parata del 2 Giugno. Le parole di Camporini

“Non me la sento di avallare ipocritamente con la mia presenza una gestione che sta minando un’istituzione di cui il Paese deve essere orgoglioso”. Le parole del generale Camporini

Sergio Mattarella

100 anni dalla Grande guerra. Ecco cosa ricordare oggi

Stiamo di nuovo assistendo alla “marcia dei sonnambuli”? La riflessione di Vincenzo Camporini, vice presidente dell’Istituto affari internazionali (Iai) e già capo di Stato maggiore della Difesa

missili

La proliferazione dei missili. La Ue fra Usa e Russia. Parla il gen. Camporini

L’analisi del vice presidente dell’Istituto affari internazionali (Iai), generale dell’Aeronautica militare, già capo di Stato maggiore della Difesa, sull’annuncio (rischioso) del presidente Trump circa l’intenzione di ritirarsi dal trattato sulle armi nucleari

L’intervento Usa in Irak non fermerà l’Isis. L'analisi di Camporini

Le forze del fondamentalismo non verranno fermate, al contrario potranno vantarsi di aver dimostrato la sostanza impotenza degli Stati Uniti, e con loro di tutto l’Occidente.

Globsec 2014, ecco la strategia dei Grandi per la sicurezza globale

Il tema principale è stato correlato alla crisi in Ucraina, ma si è discusso anche di energia e di difesa missilistica. L’analisi di AffarInternazionali

Eda, il futuro di una comune difesa europea. L'intervento di Camporini

“Proprio sul potenziamento dell’Eda dovrebbe concentrarsi l’attenzione della presidenza italiana: quest’ultima infatti può assumere un ruolo determinante solo se adeguatamente potenziata e alimentata”. L’intervento di Vincenzo Camporini, vicepresidente dell’Istituto Affari internazionali, al convegno organizzato martedì 14 aprile alla Camera dell’associazione Italiadecide

Ucraina e l’opzione finlandese

La questione Ucraina è destinata a diventare uno spartiacque storico o resterà un vistoso ostacolo temporaneo? L’analisi di Affari Internazionali