L’Aeronautica militare festeggia 99 anni e vola verso il centenario. Le foto

Novantanove anni di Aeronautica militare italiana. A Ciampino, sede del 31° Stormo, si è svolta la cerimonia di celebrazione dell’anniversario e ha preso il via il conto alla rovescia per il centenario. All’evento presenti il capo di Stato maggiore dell’Aeronautica, generale Luca Goretti, insieme al capo di Stato maggiore della Difesa, ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone e il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, che ha ricordato il ruolo centrale della Forza armata per il Paese e non solo: “In questa tragica attualità sottolineo il prezioso contributo fornito dall’Arma azzurra per la professionalità messa in campo a tutela dello spazio aereo della Nato”.

A raccontare gli inizi dell’Arma azzurra è il generale Goretti: “Il 28 marzo del 1923, al termine di un profondo ed articolato processo di trasformazione, tutte le ‘componenti aeree’ del Regio esercito e della Regia marina vennero unificate in una nuova forza armata”. Oggi, con “quasi cento anni di storia sulle ali, la nostra è una forza aerea apprezzata in Italia e all’estero, moderna ed in grado di esprimere tutte le forme del potere aero-spaziale a sostegno di uno strumento militare che opera al servizio del Paese”.

(c) Imagoeconomica

Condividi tramite

Guarda le altre gallery fotografiche