L’avvicendamento tra Enzo Vecciarelli e Alberto Rosso al vertice dell’Aeronautica. Le foto

Il Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso è il nuovo Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica. La cerimonia di avvicendamento con il Generale di Squadra Aerea Enzo Vecciarelli ha avuto luogo ieri mattina presso l’aeroporto militare di Ciampino (Roma), sede del 31° Stormo, alla presenza del ministro della Difesa Elisabetta Trenta, e del Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Claudio Graziano. All’evento hanno partecipato i vertici militari e numerose autorità politiche, civili e religiose.

Il Generale Vecciarelli, che il prossimo 5 novembre assumerà l’incarico di Capo di Stato Maggiore della Difesa, ha ricordato che “quasi tre anni fa, in questo stesso hangar, nell’atto di assumere l’incarico che oggi termino, facevo appello ad uno sforzo corale di coesione interna per essere sempre più all’altezza delle aspettative degli italiani e sempre più utili al Paese!”. Ha poi continuato dicendo che “quell’appello è stato compreso e raccolto dalla stragrande maggioranza del mio dal mio personale, soprattutto dai più giovani e da coloro che hanno saputo mettere da parte gli egoismi personali e le rendite di posizione per dedicarsi con entusiasmo e condivisione d’intenti alla costruzione dell’Aeronautica 4.0. Un’Aeronautica ancor più avanzata, tecnologicamente e concettualmente proiettata all’internet delle cose, al mondo cyber e dei megabyte. Un’Aeronautica che al contempo pone al centro della propria ragione sociale l’operatività dei propri Stormi ma soprattutto la riscoperta dei valori dell’uomo, la soddisfazione dei suoi bisogni, la coesione tra tutto il personale attraverso la considerazione di ognuno per il rispetto e la dignità di tutti gli altri”.

 

 

 

Condividi tramite

Guarda le altre gallery fotografiche